Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus

Si è giocato stasera alle 20.45 il match tra Italia e Scozia, valevole come amichevole in preparazione degli Europei del 2016, la partita si è conclusa sull’1-0.

 

PRIMO TEMPO

Conte sceglie il 3-5-2 con Éder e Pellè in avanti, a centrocampo Florenzi e Giaccherini sono le mezzali con Candreva e Darmian sugli esterni. L’inizio degli azzurri è positivo ed al 7′ arriva la grande occasione per passare subito in vantaggio: punizione dai venticinque metri di Candreva che costringe Marshall alla respinta corta su cui arriva per primo Giaccherini, ma il portiere scozzese è strepitoso e con un guizzo riesce a deviare la conclusione del giocatore del Bologna. La partita fatica a decollare ed i ritmi rimangono sempre piuttosto bassi, il più pericoloso in avanti è sicuramente Giaccherini che al 23′ ha una nuova occasione, Candreva viene liberato a destra e crossa in mezzo, il suo traversone viene deviato da due difensori, così il pallone arriva all’altezza del dischetto del rigore con Giaccherini tutto solo libero di colpire, ma la sua conclusione termina alta. Al 29′ il protagonista è ancora l’ex Sunderland che viene lanciato benissimo da De Rossi in profondità, ma la sua conclusione di controbalzo termina di pochissimo fuori.

SECONDO TEMPO

Italia che inizia la seconda frazione cercando di trovare immediatamente la rete del vantaggio che arriva al 57′ quando De Rossi verticalizza per Éder che tocca per Graziano Pellè che al limite dell’area lascia partire un gran destro che fulmina il portiere. Conte inizia poi la girandola dei cambi con gli inserimenti dei vari Bernardeschi, Insigne, Jorginho e Zaza, ma gli azzurri si dimostrano un po’ in difficoltà a livello fisico soprattutto in questa ripresa a causa del grande lavoro svolto a Coverciano. L’Italia fatica a trovare altre buone occasioni per ampliare il punteggio, ma la fase difensiva rimane attenta ed impenetrabile per gli avanti scozzesi che impensieriscono Buffon soltanto una volta, al 78′, quando Naismith trova lo spazio per concludere a lato da ottima posizione.

IL TABELLINO

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva (62′ Parolo), Florenzi, De Rossi (67′ Jorginho), Giaccherini (80′ Bonaventura), Darmian (60′ Bernardeschi); Éder (60 Insigne), Pellè (67′ Zaza).
Scozia (4-4-2): Marshall; Paterson (46′ Berra), Hanley, Martin, Mulgrew; Philips (71′ Burke), Fletcher, McArthur (83′ Bryson), Anya (71′ Naismith); Richie, McCormack (46′ S. Fletcher).
Arbitro: Alan Sant (MAL)
Ammoniti:

[Immagine presa da facebook.com]