Italia Under-21, la risposta non basta: indagine UEFA su razzismo con la Svezia

0

L’UEFA ha aperto un’indagine sull’Italia Under-21, per presunti insulti razzisti ad Anthony Elanga della Svezia martedì. La FIGC ha già smentito, ma questo non è bastato (vedi articolo).

“In accordo con l’articolo 31(4) del Regolamento Disciplinare, l’UEFA ha individuato un ispettore di etica e disciplinare per condurre un’investigazione sui presunti incidenti durante Italia-Svezia delle qualificazioni agli Europei Under-21, giocata il 12 ottobre. Le informazioni su questa vicenda saranno disponibili a breve”.

[Fonte: uefa.com]