Italia Under-21, nuovi cambi nel gruppo squadra in vista della Svezia

0

L’Italia Under-21 ha raggiunto la qualificazione agli Europei di categoria ieri, vincendo 0-4 in Lussemburgo (vedi articolo). Mercoledì (ore 17.30) gli Azzurrini chiuderanno il girone a Pisa con la Svezia: ci sono novità nel gruppo squadra.

“La Nazionale è rientrata nella notte da Differdange e nel pomeriggio tornerà ad allenarsi a Tirrenia in vista dell’ultimo match del girone con la Svezia che si disputerà mercoledì a Pisa (ore 17.30 – diretta su Rai 2 e Rai Radio 1). Con la qualificazione già in tasca, l’Italia cercherà comunque di chiudere in bellezza, anche per riscattare l’unica sconfitta del girone per opera dei pari età svedesi subita lo scorso 8 settembre a Kalmar.

Squalificato per la sfida con la Svezia, ha lasciato il ritiro Andrea Pinamonti, mentre, constatata la loro perdurante indisponibilità, sono stati esclusi dalla lista dei convocati i calciatori della Fiorentina Federico Brancolini e Patrick Cutrone. Si sono intanto aggregati al gruppo quattro giocatori provenienti dal ritiro dell’Under-21 B: il difensore del Monza Lorenzo Pirola, il suo compagno di club Andrea Colpani e gli attaccanti di Milan e Bologna Lorenzo Colombo ed Emanuel Vignato“.

ITALIA UNDER-21 – I CONVOCATI PER LA SVEZIA

Portieri: Marco Carnesecchi (Atalanta), Michele Cerofolini (Reggiana), Alessandro Russo (Virtus Entella), Stefano Turati (Sassuolo);
Difensori: Raoul Bellanova (Pescara), Alessandro Buongiorno (Torino), Giuseppe Cuomo (Crotone), Enrico Delprato (Reggina), Gianluca Frabotta (Juventus), Matteo Gabbia (Milan), Riccardo Marchizza (Spezia), Marco Sala (SPAL), Lorenzo Pirola (Monza), Alessandro Vogliacco (Pordenone), Gabriele Zappa (Cagliari);
Centrocampisti: Marco Carraro (Frosinone), Andrea Colpani (Monza), Davide Frattesi (Monza), Youssef Maleh (Venezia), Filippo Melegoni (Genoa), Tommaso Pobega (Spezia), Samuele Ricci (Empoli), Nicolò Rovella (Genoa), Niccolò Zanellato (Crotone);
Attaccanti: Lorenzo Colombo (Milan), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Genoa), Riccardo Sottil (Cagliari), Emanuel Vignato (Bologna).

[Fonte: FIGC]