Italia, scelte le sedi delle prime partite in casa nelle Qualificazioni Europei

0

La FIGC ha ufficializzato le sedi delle prime due partite in casa per le qualificazioni agli Europei del 2020: contro Finlandia e Liechtenstein si giocherà rispettivamente a Udine e Parma.

“Saranno lo Stadio Friuli di Udine e lo Stadio Ennio Tardini di Parma a ospitare le prime due gare valide per le European Qualifiers con Finlandia e Liechtenstein, in programma rispettivamente il 23 e il 26 marzo alle ore 20.45.

Il percorso dell’Italia nelle European Qualifiers inizierà quindi da Udine, nell’impianto in cui il prossimo 30 giugno si giocherà la Finale di UEFA EURO Under-21. La Nazionale è imbattuta nelle otto gare disputate nel capoluogo friulano, dove ha raccolto sei successi e due pareggi. Sono tredici i precedenti con la Finlandia (undici successi, un pareggio e una sconfitta), con una striscia positiva di sette vittorie consecutive negli ultimi sette confronti, l’ultimo dei quali disputato a Verona in amichevole il 6 giugno 2016 e vinto dagli Azzurri per 2-0 grazie alle reti di Candreva e De Rossi.

A Parma la Nazionale ha giocato invece in sei occasioni, collezionando cinque vittorie e una sconfitta con la Francia (1-2) nell’ultima amichevole disputata nel novembre 2012. Gli Azzurri hanno incontrato il Liechtenstein due sole volte nelle European Qualifiers Coppa del Mondo FIFA Russia 2018 vincendo entrambe le sfide: 4-0 nel primo match disputato a Vaduz nel novembre 2016, 5-0 nel secondo incontro giocato a Udine nel giugno 2017″.

[Fonte: figc.it]