Italia, definita amichevole contro San Marino: si gioca a Cagliari

0

L’Italia ieri ha battuto 2-0 l’Irlanda del Nord (vedi articolo), e domenica sarà di scena a Sofia contro la Bulgaria, ma intanto prosegue l’avvicinamento agli Europei. Definita un’amichevole contro San Marino a Cagliari, dove doveva disputarsi un anno fa prima del rinvio.

“La Nazionale torna a Cagliari: venerdì 28 maggio gli Azzurri affronteranno San Marino alla Sardegna Arena, in un’amichevole di preparazione al campionato Europeo, in programma dall’11 giugno all’11 luglio. La gara costituirà un punto di partenza nel percorso di preparazione degli uomini del commissario tecnico Roberto Mancini verso il torneo continentale.

La Sardegna Arena sarà teatro per la seconda volta di una partita di una rappresentativa azzurra: l’11 settembre 2018 lo stadio aveva ospitato l’amichevole tra Italia e Albania Under-21 (3-1 il risultato, con i gol di Dimarco, Murgia e Parigini).

L’ultima volta della Nazionale maggiore in Sardegna fu il 9 febbraio 2005, per un’amichevole contro la Russia. L’Italia vinse 2-0 con i gol di Gilardino e Barone, ma fu soprattutto una serata dedicata a Gigi Riva, tuttora massimo marcatore azzurro con 35 gol in 42 partite e all’epoca team manager della squadra azzurra, incarico che ricoprì sino al 2013. In quell’occasione, in un clima di festa, venne ritirata la maglia rossoblù numero 11 che Gigi aveva saputo onorare come nessun altro.

In precedenza, la Nazionale si era esibita a Cagliari altre quattro volte: la prima, il 23 dicembre 1967, per un incontro valido per le qualificazioni al campionato Europeo 1968. All’Amsicora, Italia-Svizzera finì 4-0, doppietta di Domenghini e gol di Mazzola e Riva. Fu una tappa fortunata nel cammino degli Azzurri alla vittoria del titolo continentale, ottenuto nella finale di Roma contro la Jugoslavia grazie ai gol di Riva e Anastasi. Il glorioso impianto cagliaritano tornò ad essere sede di una gara di una selezione azzurra a distanza di undici anni: l’8 dicembre 1956 infatti, la Nazionale B aveva incontrato in amichevole la Spagna (1-0 il risultato per gli iberici).

Il Sant’Elia ha ospitato le amichevoli contro la Spagna (20 febbraio 1971, 1-2, per gli Azzurri gol di De Sisti) e l’Argentina capitanata da Maradona (21 dicembre 1989, 0-0), mentre il 14 ottobre 1992 Italia e Svizzera scesero in campo per l’esordio nelle gare di qualificazione al Mondiale 1994. Una partita da brivido: l’Italia guidata in panchina da Arrigo Sacchi, sotto 0-2 a 7′ dalla fine, riuscì prima a ad accorciare le distanze con Roberto Baggio e proprio al 90′ ad agguantare un insperato pareggio grazie ad un gran gol di Eranio.”.

[Fonte: cagliaricalcio.com]