Biraghi ha lasciato il ritiro dell’Italia: febbre e tampone, niente stage

0

Primo giorno di stage per l’Italia e subito un problema per Roberto Mancini: Cristiano Biraghi ha lasciato il ritiro. Per il capitano della Fiorentina febbre e tampone.

“Nel pomeriggio gli Azzurri, divisi in tre gruppi, hanno sostenuto la prima delle tre sedute di allenamento in programma: Luiz Felipe non ha preso parte al lavoro in campo, mentre Cristiano Biraghi, indisponibile, ha lasciato il ritiro”.

ITALIA – I CONVOCATI PER LO STAGE

Portieri: Marco Carnesecchi (Cremonese), Alessio Cragno (Cagliari), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa);
Difensori: Leonardo Bonucci (Juventus) *, Davide Calabria (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Gian Marco Ferrari (Sassuolo), Alessandro Florenzi (Milan), Luiz Felipe (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Caleb Okoli (Cremonese), Luca Pellegrini (Juventus), Alessio Romagnoli (Milan), Rafael Toloi (Atalanta);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Nicolò Fagioli (Cremonese), Davide Frattesi (Sassuolo), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma) *, Matteo Pessina (Atalanta), Samuele Ricci (Empoli), Stefano Sensi (Inter), Sandro Tonali (Milan);
Attaccanti: Mario Balotelli (Adana Demirspor), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), João Pedro (Cagliari), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Roma).

* prenderanno parte solo al lavoro tattico per fare ritorno domani ai rispettivi club