Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus
Sébastien De Maio Udinese

Sébastien De Maio cambia squadra ma resta in Serie A: il difensore francese lascia il Bologna e si trasferisce all’Udinese.

Udinese Calcio comunica di aver acquistato – con la formula del prestito con obbligo di riscatto fino al 30 giugno 2019 – il difensore italo-francese Sébastien De Maio.

«Sébastien è un difensore centrale di un metro e novanta con grande velocità – ha commentato il Direttore dell’Area Tecnica Daniele PradèEsperto nel giocare in una difesa a tre, sa essere aggressivo e forte nell’impatto sull’uomo oltre a saper leggere molto bene il gioco. È dotato di un buon stacco nel gioco aereo, anche in fase offensiva, Un centrale maturo, da tanti anni nel nostro campionato, che porta esperienza e affidabilità alla nostra difesa».

Sébastien De Maio, classe 1987, è un esperto della Serie A, come dimostrano le centoventiquattr presenze collezionate nella massima serie italiana. Prima di arrivarvi, però, De Maio ha dovuto fare tanta gavetta nelle categorie minori. Il grande salto dalla Serie B, dove giocava con il Brescia, alla Serie A è arrivato nel 2013, a ventisei anni, diventando da subito un punto di riferimento del Genoa. Al termine di tre strepitose stagioni con la maglia del Grifone, De Maio è stato acquistato dall’Anderlecht. Il club belga, però, ha girato quasi subito il giocatore in prestito alla Fiorentina. Nella sua breve parentesi con i viola Sébastien non ha trovato molto spazio, riscattandosi però una volta passato alla corte di Roberto Donadoni al Bologna, squadra che ha costituito per lui una nuova rampa di lancio. Stimato dal tecnico lombardo, che lo scorso campionato lo impiegava stabilmente al centro della difesa rossoblù, non ha trovato altrettanto spazio nel 3-5-2 di Filippo Inzaghi, che ha concesso all’italo-francese solamente sei fugaci apparizioni in questo primo scorcio di campionato”.

[Fonte: udinese.it]

[Immagine presa da udinese.it]