Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus
José Mourinho Roma

Leandro Paredes e Renato Sanches giocheranno entrambi nella Roma. Doppio acquisto dal PSG per i giallorossi, per il primo si tratta di un ritorno e vestirà la maglia numero 16 di Daniele De Rossi.

“L’AS Roma è lieta di annunciare il ritorno in giallorosso del Campione del Mondo Leandro Paredes. Il centrocampista, classe 1994, è stato acquistato a titolo definitivo dal Paris Saint-Germain. Leo ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2025.

«Tornare a Roma è sempre un’emozione, farlo per giocare con la maglia della Roma lo è ancora di più», ha dichiarato Paredes. «Ringrazio i tifosi per l’accoglienza che mi hanno riservato e la società per avermi riportato nel Club che mi ha lanciato in Europa: lo scorso anno ho vissuto una gioia immensa con il Mondiale, ora voglio continuare a vincere e sono convinto di poterlo fare con questa squadra».

L’AS Roma è lieta di annunciare l’acquisto di Renato Sanches dal Paris Saint-Germain a titolo temporaneo con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni.

«Sono molto felice di essere arrivato in questo grande Club: il progetto della società mi ha conquistato, credo che giocare nella Roma sia la scelta ideale per me», le parole di Renato Sanches.

«Per qualsiasi calciatore è molto importante sentire il supporto dei sostenitori: nel mio caso l’impatto che ho avuto il primo giorno mi ha fatto percepire quanto questi tifosi siano innamorati della squadra e questo non può che spingermi a dare tutto me stesso per vincere con questa maglia».

Centrocampista, classe 1997, Renato Sanches si è laureato campione d’Europa con la nazionale portoghese (insieme a Rui Patrício) nel 2016, diventando il più giovane titolare della storia degli Europei e il più giovane marcatore di sempre della fase a eliminazione diretta.

In carriera ha militato anche nel Benfica, Bayern Monaco, Swansea, Lille. Con il Portogallo, inoltre, conta 32 presenze e 3 reti”.

[Fonte: asroma.com]