Nemanja Vidic ufficializza l’addio al Manchester United: va all’Inter?

0

Il capitano dei Red Devils ha annunciato sul sito ufficiale del club la sua intenzione di andare via da Manchester alla fine del contratto, in scadenza il prossimo 30 giugno. Fonti inglesi cominciano a parlare insistentemente dell'Inter come sua prossima destinazione.

 

Questa la traduzione del comunicato ufficiale apparso su www.manutd.com: «È il mio ultimo anno di contratto e ho passato otto anni fantastici qui. Il periodo in questo grande club rimarrà per sempre come il migliore della mia carriera. Non avrei mai potuto immaginare di vincere quindici trofei e certamente non dimenticherò mai quella fantastica notte a Mosca, memorie che vivranno con me e i tifosi per sempre. Tuttavia ho deciso che cambierò squadra al termine di questa stagione. Ho voglia di un'altra nuova sfida e cercherò di dare il meglio di me nei prossimi anni. Non considero la soluzione di rimanere in Inghilterra perché l'unico club inglese dove ho sempre voluto giocare è stato il Manchester United e sono stato fortunato a essere parte della squadra per diversi anni. Ho alcune opzioni tra cui scegliere e opterò per la migliore per me e la mia famiglia. Adesso concentrerò tutti i miei sforzi sul Manchester United e farò del mio meglio per il club fino al termine della stagione. Spero che questo fermi le speculazioni riguardanti il mio futuro.»

Parole che non lasciano dubbi sul fatto che da luglio Vidic, uno dei difensori centrali più forti al mondo negli ultimi dieci anni, giocherà in un campionato diverso dalla Premier League, e tra le varie opzioni una candidatura forte sembra essere proprio quella dell'Inter, dove andrebbe a sostituire un altro totem come Walter Samuel, anche lui in scadenza con poche possibilità di rinnovo. I media inglesi negli ultimi giorni hanno iniziato ad accostare il nome di Vidic ai nerazzurri, che possa essere il serbo il primo grande colpo internazionale di Erick Thohir?

[Immagine presa da skysports.com]