Marek Hamšík dà l’addio al Napoli! Va subito in Cina

0

A settantadue ore dalla fine della sessione invernale di calciomercato arriva un altro trasferimento: è quello di Marek Hamšík, che lascia il Napoli dopo quasi dodici anni e va in Cina. Napoli-Sampdoria 3-0 (vedi articolo) la sua ultima in Serie A.

È finita, dopo undici anni e mezzo ricchi di soddisfazioni, la carriera al Napoli di Marek Hamšík. L’ormai ex capitano azzurro ha giocato questa sera la sua ultima partita in Italia, nel 3-0 contro la Sampdoria in cui è stato sostituito, fra gli applausi del San Paolo, al 74’ da Amadou Diawara. Come fa sapere Sky Sport il futuro di Hamšík è nella Chinese Super League e al Dalian Yifang, la stessa squadra di Yannick Carrasco, dove lo slovacco andrà a guadagnare un ingaggio super da nove milioni di euro netti a stagione per tre anni, mentre il presidente Aurelio De Laurentiis riceverà una cifra che si aggira sui quindici milioni di euro. A confermare, quasi del tutto, la partenza di Hamšík è stato anche l’allenatore del Napoli Carlo Ancelotti, che intervistato poco fa proprio da Sky Sport ha ammesso l’esistenza di una trattativa e la possibilità di scegliere altri giocatori al suo posto. Chiude con cinquecentoventi presenze in maglia azzurra, record assoluto, e centoventuno gol: in questa stagione ha giocato tredici volte in Serie A e sei (con un gol) in Champions League.