Juventus: Llorente a gennaio solo in caso di ottavi in Champions

0

Fernando Llorente vicinissimo alla Juventus. Beppe Marotta è pronto a portarlo in Italia già da gennaio, in caso la Juventus riesca a qualificarsi agli ottavi di Champions. In caso contrario verrebbe acquistato a giugno a parametro zero.

 

PROBLEMI A SIVIGLIA Il tempo passa e Fernando Llorente si avvicina sempre più alla Juventus. Escluso dal Siviglia, beccato dai tifosi e mal visto dalla società, El Rey León (Il Re Leone, così è soprannominato in Spagna) non ha mai nascosto il desiderio di poter indossare la maglia bianconera e ha da sempre espresso l’idea di apprezzare il progetto di Antonio Conte, di cui si ritroverebbe a capo indossando la maglia numero 10, lasciata orfana da Alessandro Del Piero e ancora adesso senza proprietario.
Beppe Marotta si è detto pronto a spendere fino a  5 milioni di euro per acquistarlo nella sessione del Calciomercato di gennaio, a patto che la squadra riesca a qualificarsi agli ottavi di Champions League. In caso contrario si attenderebbe la scadenza del contratto (che Llorente non ha intenzione di rinnovare) e si effettuerebbe il colpo a giugno, a parametro zero.

UN BUON RINFORZO Molto probabilmente non stiamo parlando del famigerato top player di cui si è tanto parlato nelle ultime stagioni, ma si tratta di un colpo importante che potrebbe solo far comodo alla rosa campione d’Italia, in procinto di tornare ad alti livelli anche sui campi internazionali. Il gran gioco espresso dalla Juventus in Campionato ha più di una volta evidenziato la mancanza di un “predatore d’area” che risolva le partite e che faccia dimenticare una giornata andata storta.
Forse la svolta è vicina, ma gli ultimi giorni del Calciomercato estivo hanno dimostrato che in casa Juve è meglio non parlare fino all’ultimo, Van Persie e Berbatov docent.