Calciomercato, la Lega Serie A decide su proroga date gennaio. OK FIGC

0

La sessione invernale di calciomercato in Serie A (ed eventualmente anche in Serie B e Serie C) potrebbe subire una proroga. La voce che circolava già da qualche giorno è stata confermata ufficialmente dalla FIGC nel Consiglio Federale (vedi articolo), e ora sarà la Lega Serie A a decidere.

Il 2 giugno la FIGC ha ufficializzato le date del calciomercato in Serie A, Serie B e Serie C per la stagione in corso (vedi articolo), ma potrebbe esserci un cambio all’ultimo almeno nel massimo campionato. La richiesta ipotizzata negli scorsi giorni è diventata realtà ed è stata analizzata dalla FIGC, che ha delegato la scelta alla Lega Serie A, in occasione dell’Assemblea prevista per giovedì: al momento la sessione invernale di calciomercato per le tre leghe principali apre giovedì 3 gennaio per poi chiudersi venerdì 18 gennaio alle ore 20, ossia il giorno prima dell’inizio del girone di ritorno di Serie A (in chiusura della sosta invernale), ma c’è la possibilità di una proroga per tornare alla formula canonica degli scorsi anni, ossia fino a giovedì 31 gennaio (in modo da mantenere un’uniformità con le altre leghe). Entro quarantotto ore quindi si avrà una conferma oppure una modifica della sessione invernale di calciomercato, da segnalare che questa decisione verrà presa per la sola Serie A ma potrebbe essere comunque estesa anche a Serie B e Serie C, in base alle scelte di Lega B e Lega Pro.