Verona-Pescara, semifinali play-off Serie B: probabili formazioni e news

0

Verona-Pescara è la seconda semifinale di andata dei play-off di Serie B, dopo che ieri il Benevento si è imposto per 1-2 in casa del Cittadella (vedi articolo). Queste le probabili formazioni, calcio d’inizio al Bentegodi alle ore 21.

Superato il turno preliminare ma solo ai tempi supplementari, il Verona prosegue nella ricerca dell’immediata promozione. Alfredo Aglietti conferma in blocco la difesa vista sabato sera, con Alberto Almici di rientro dalla squalifica ma solo in panchina, mentre a centrocampo l’indisponibile (ma convocato, perché anche stavolta è stata chiamata tutta la rosa) Mattia Zaccagni viene rilevato da Andrea Danzi. In attacco il ballottaggio è fra Lee Seung-woo e Karim Laribi, col primo favorito. Nel Pescara, ultima squadra a debuttare nei play-off di Serie B, c’è l’assenza di Christian Capone ed Édgar Elizalde ai Mondiali Under-20. Giuseppe Pillon schiera a sua volta il 4-3-3, con Leonardo Mancuso supportato da Manuel Marras e dal figlio d’arte Riccardo Sottil. A centrocampo, ovviamente, Gastón Brugman e Ledian Memushaj. Arbitra Livio Marinelli, diretta streaming su DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-PESCARA

Verona (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Empereur, Vitale; Danzi, Gustafson, Henderson; Matos, Di Carmine, Lee Seung-woo. Allenatore: Aglietti
Pescara (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Bettella, Scognamiglio, Pinto; Memushaj, Brugman, Crecco; Marras, Mancuso, Sottil. Allenatore: Pillon