UFFICIALE: Palermo retrocesso in Serie C! Rinvio playoff-playout Serie B?

0

È arrivata la sentenza del Tribunale Federale Nazionale sul caso Palermo ed è pesantissima: accolte quasi tutte le richieste della Procura Federale di venerdì (vedi articolo), i rosanero scendono d’ufficio all’ultimo posto della classifica di Serie B e sono pertanto retrocessi in Serie C. A questo punto dovrebbero (condizionale d’obbligo: i siciliani possono fare ricorso) essere Benevento e Pescara le squadre qualificate alle semifinali play-off, con Verona-Perugia e Cittadella-Spezia turno preliminare, più Venezia salvo e play-out Salernitana-Foggia, ma è probabile un rinvio.

“Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare presieduto da Cesare Mastrocola ha retrocesso il Palermo all’ultimo posto del campionato di Serie B della stagione sportiva in corso. La società è stata sanzionata per una serie di irregolarità gestionali da parte di alcuni ex dirigenti. Il TFN ha dichiarato inammissibile il deferimento nei confronti di Maurizio Zamparini, all’epoca dei fatti presidente del Consiglio di Amministrazione del Palermo, mentre ha inflitto cinque anni di inibizione con preclusione ad Anastasio Morosi e due anni di inibizione a Giovanni Giammarva, rispettivamente presidente del Collegio sindacale e presidente del Consiglio di Amministrazione della società”.

[Fonte: figc.it]