Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Benevento-Spezia

È il Benevento la seconda squadra qualificata dal primo turno dei play-off di Serie B. I campani battono 2-1 lo Spezia e in semifinale sfideranno il Perugia, con cui hanno concluso a pari punti la stagione regolare.

Il Benevento continua a sperare nella prima promozione in Serie A, lo Spezia invece abdica. Al Vigorito il fattore campo regge, a differenza di ieri, ed è quindi la formazione campana a conquistare un successo preziosissimo nella gara unica del primo turno. Leandro Chichizola rischia di regalare un gol quando su cross di Walter López controlla sulla linea e probabilmente si porta il pallone dentro (non secondo gli arbitri), il portiere argentino si riscatta però al 21′, respingendo un calcio di rigore calciato da Ceravolo e assegnato per un fallo ingenuo di Djoković. Passa però un minuto e il Benevento va in vantaggio, cross da sinistra e stavolta Fabio Ceravolo di testa mette dentro, l’uno-due giallorosso è decisivo perché al 24′ con un bel tiro da fuori George Puşcaş raddoppia. Nella ripresa viene fuori lo Spezia, che al 69′ accorcia le distanze con il subentrato Nenê (conclusione da fuori area, male Cragno nella circostanza), ma i liguri si fermano alle proteste per un rigore non assegnato e chiudono in dieci per la doppia ammonizione di Vignali. La squadra di Marco Baroni sfiderà adesso il Perugia per l’accesso alla finale play-off, andata sabato sempre al Vigorito e ritorno in Umbria martedì 30.

[Immagine presa da corrieredellosport.it]

Articolo correlato: Serie B 2016-2017: date, calendario e regolamento play-off. No play-out