Serie B, prosegue la formazione per il VAR. Con Rocchi come partecipante

0

In Serie B si procede col percorso per l’inserimento del VAR, che sarà attivo a partire dalla prossima stagione (e dalla post season di questa). Oggi incontro con l’ex arbitro Gianluca Rocchi.

“Consiglio direttivo della Lega Serie B in videoconferenza. Al primo punto all’Ordine del giorno il tema VAR con l’intervento del Project leader e Responsabile della Comunicazione istituzionale FIGC-AIA Gianluca Rocchi il quale, invitato dal presidente Mauro Balata, ha illustrato il calendario per la formazione di tutto il corpo arbitrale propedeutica all’introduzione definitiva della tecnologia per i prossimi play-off/play-out e quindi in tutta la stagione 2021/2022.

In particolare Rocchi, nel comunicare che grazie al lavoro di questi mesi della Lega Serie B gli stadi attualmente partecipanti al torneo sono pronti a ospitare la sala VAR e che per volontà della Federazione è stato istituito un ufficio unico Serie A-Serie B dove prevedere la medesima formazione e il medesimo supporto ai club dei due campionati, ha riferito al Consiglio la ripartenza della fase off-line dal 2 aprile fino al 9 maggio, ultima giornata di regular season, in un campo per ogni giornata. Sempre a maggio il training sarà ultimato in un raduno con alcune amichevoli test. A Sportilia infine, nel tradizionale ritiro estivo dell’AIA, saranno formati gli arbitri promossi dalla Lega Pro: a quel punto tutti i direttori di gara potranno essere disponibili per la designazione VAR con la nuova stagione di Serie B 2021/2022″.

[Fonte: legab.it]