Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Serie B pallone Kombat Ball Kappa

Nasce la nuova stagione di Serie B: quest’oggi la Lega B ha presentato il nuovo pallone, Kombat Ball, prodotto da Kappa che diventa così lo sponsor tecnico del campionato cadetto, in partenza venerdì 25 agosto.

Kappa e Lega B hanno presentato oggi, a Milano nella sede della LNPB in via Rosellini, il pallone realizzato per l’ottantaseiesima edizione del campionato della Serie B ConTe.it 2017-2018, al via il prossimo 25 agosto. Il Kombat Ball nasce grazie alla nuova partnership che vede il marchio torinese, per le prossime quattro stagioni, fornitore ufficiale dei palloni delle ventidue squadre della B e delle divise della B Italia, la rappresentativa della Lega B pensata per valorizzare i giovani del campionato cadetto. Grazie a questo matrimonio, la Serie B ConTe.it si arricchisce di un nuovo brand italiano di grande tradizione e celebre per le sue innovazioni, come la maglia Kappa Kombat, la cui tecnologia ha letteralmente rivoluzionato il gioco del calcio, del rugby e di tanti altri sport. Un pallone italiano destinato al Campionato degli italiani.

Kombat Ball – Trentadue esagoni, dieci Omini Kappa e ventidue città italiane. Sono i numeri del nuovo Kombat Ball, il pallone da calcio della prossima stagione della Serie B ConTe.it. Creato dal Centro Ricerca&Sviluppo Kappa e approvato dalla FIFA, con certificazione FIFA quality PRO, il Kombat Ball soddisfa i più alti standard internazionali in termini di tecnologia. Il pallone – realizzato in poliuretano – è caratterizzato dalla presenza a ripetizione del logo Kappa sulla sfera: dieci Omini Kappa di colore azzurro che compaiono sui trentadue pannelli esagonali termosaldati e non cuciti. Il risultato è una perfetta sfericità e una pressione costante, distribuita in uguale misura sia tra i pannelli sia attorno al pallone: una tecnologia che permette ai giocatori di avere un controllo ancora più preciso e un’eccellente performance del tiro”.

[Fonte: legab.it]

[Immagine presa da legab.it]