Serie B: il Novara dà una scossa al campionato

0

Giornata fondamentale per il Campionato di Serie B quella che è iniziata lo scorso Venerdì con l’anticipo salvezza tutto meridionale tra Reggina e Bari che ha visto trionfare i Calabresi per 1 a 0 grazie al Gol di Di Michele in avvio di partita e che grazie a questa vittoria scavalcano di 1 punto proprio i rivali Pugliesi.
Ma, prima di andare a scoprire insieme i risultati delle altre partite, la notizia della 35a Giornata è senz’altro il ritorno in campo dal primo minuto all’età di 43 anni del Portiere del Cittadella Pierobon (complice la squalifica dell’estremo difensore titolare Cordaz), portiere che ha potuto festeggiare insieme ad i suoi compagni l’importante vittoria in chiave salvezza in casa del Vicenza (1-2) riscattandosi così del 2-6 a domicilio inflitto dal Novara solo 3 giorni prima.

 

Ed è proprio il Novara la squadra più informa del momento che, grazie ad un gol al 93esimo, batte la capolista Sassuolo per 3 a 2 infilando l’11 risultato utile di fila e la 5a vittoria nelle ultime 5 gare.
Ne approfittano, nelle zone alte della classifica, il Verona ed il Livorno che, vincendo in casa rispettivamente contro Ternana (2-1) ed Ascoli (3-0), si portano a soli 6 punti dal Sassuolo.
Lo 0a0 tra Empoli e Crotone (unica partita senza reti della giornata) complica le cose per le squadre impegnate nella lotta ai Play-Off: il solo punto conquistato dai Toscani, infatti, allontana la Terza Posizione a 10 punti, distanza che promuoverebbe direttamente in Serie A la terza forza del campionato senza disputare gli “spareggi”.
Fondamentale anche la vittoria del Modena sulla Pro Vercelli (1-0) che ritrova i 3 punti in casa dopo più di 3 mesi, mantenendo distante la zona Play-Out di 4 punti e quella Play-Off di 7; Play-Off sempre vicini per il Brescia, che batte in rimonta il Cesena per 2 a 1, e ancora possibili anche per la Juve Stabia (Verona e Livorno permettendo) nonostante il pareggio per 1 a 1 in casa del Lanciano.
Il Grosseto, ultimo in classifica, esce sconfitto anche dalla sfida contro lo Spezia che vince per 2 a 1 grazie ai gol di Goian e Di Gennaro.
Nel posticipo del Lunedì, Invece, non si fanno male Padova e Varese: al gol ospite di Ebagua, realizzato su calcio di rigore, risponde Bonazzoli a 15 minuti dalla fine fissando il risultato sull’1 a 1.
La Serie B è più viva che mai: la lotta per la salvezza e per i Play-Off diventa sempre più accesa in queste ultime giornate e, dopo la sconfitta di Novara, neanche il primo posto del Sassuolo è così tanto sicuro!

La Classifica dopo 35 giornate:
Sassuolo 73, Verona 67, Livorno 67, Empoli 57, Varese 52, Novara 51, Brescia 49, Juve Stabia 45, Modena 44, Cesena 44, Ternana 43, Padova 43, Crotone 43, Spezia 42, Lanciano 42, Cittadella 42, Reggina 41, Bari 40, Ascoli 40, Vicenza 32, Pro Vercelli 28, Grosseto 23.