Play-off Serie B: due 1-1 che favoriscono Livorno ed Empoli

0

Finita la Regular Season, che ha visto promosse direttamente in Serie A Sassuolo e Verona, per la Serie B è tempo di Play-Off.
Ieri gare di andate delle due Semifinali in programma: alle 18.30 si è partiti con Brescia-Livorno, con i padroni di casa che chiudono il Primo Tempo in vantaggio grazie al Gol di Andrea Caracciolo ma si fanno raggiungere da Paulinho al 50′; stesso risultato anche tra Novara ed Empoli, con gli ospiti che passano subito in vantaggio con un gol di Maccarone e Piemontesi che pareggiano su rigore realizzato da Buzzegoli al 38′.

 

BRESCIA-LIVORNO 1-1 [36′ Caracciolo (B); 51′ Paulinho (L)]

Il Brescia sa che deve vincere a tutti i costi e Calori propone una formazione molto offensiva. Nei minuti iniziali del Primo Tempo sono proprio i padroni di casa a fare la partita.
I più vivi delle due formazioni sono Corvia per il Brescia e Duncan, che offre davvero un’ottima prestazione, per il Livorno; la partita diventa sempre più interessante con il passare dei minuti e, poco dopo la mezzora, Scaglia batte un calcio d’angolo che finisce sulla testa di un Caracciolo solo al centro dell’area che non può fallire il colpo di testa.
Il Brescia prende coraggio ma l’azione più pericolosa nei minuti finali del primo tempo è di marca toscana con Belingheri che si esibisce in un gran tiro dalla distanza.

Nel secondo tempo il Livorno rimette subito la situazione in parità: Schiattarella crossa dalla sinistra e Paulinho deposita in porta dopo la grave indecisione di Arcari in uscita; 1 a 1 e tutto da rifare per i padroni di casa.
Il resto della partita scorre via molto lentamente; la gara diventa più nervosa e sono più i falli che le azioni da gol. I più pericolosi restano Caracciolo e Corvia ma i due non riescono a regalare la vittoria alla propria squadra.

NOVARA-EMPOLI 1-1 [3′ Maccarone (E); 38′ Buzzegoli rig. (N)]

Partita molto bella durante tutto l’arco dei 90 minuti quella tra Novara ed Empoli; anche in questo caso ai padroni di casa servirebbe chiudere con una vittoria la gara di andata ma a passare in vantaggio dopo neanche 5 minuti sono gli ospiti che segnano con Maccarone che riceve il pallone da Valdifiori che batte intelligentemente un calcio di punizione.
Il Novara non si demoralizza e si getta subito in avanti alla ricerca del pareggio. Seferovic e Gonzalez non sembrano in giornata e gli uomini che cercano di rendersi più pericolosi per i padroni di casa sono Lazzari e Lisuzzo; ma i veri protagonisti della partita sono i due portieri Bardi e Bassi che parano qualsiasi cosa, con Saponara e Maccarone i più pericolosi per l’Empoli.
Il tanto atteso pareggio del Novara arriva a meno di 10 minuti dal termine del primo tempo grazie ad un rigore trasformato da Buzzegoli e le squadre vanno così al riposto sul risultato di 1 a 1.

Anche il secondo tempo vive per gran parte della gara di ritmi molto alti e le occasioni più ghiotte capitano sui piedi di Tavano per l’Empoli, col fantasista che stoppa male il pallone a due passi dal portiere e non riesce a concludere in porta, e su quelli di Seferovic che al 72′ si sveglia e ci prova con una gran botta dalla distanza che finisce di poco al lato.
Le squadre non si risparmiano ed il Novara ci tenta fino all’ultimo con l’Empoli che risponde colpo sul colpo ed il risultato che non cambia più.

Appuntamento, adesso, a Domenica sera, quando le due Semifinali di ritorno si svolgeranno in contemporanea alle 20.45 per non intralciare la Finale di Coppa Italia tra Roma e Lazio.
Complici i migliori piazzamenti al termine della Regular Season, a Livorno ed Empoli basterà un pareggio tra le mura amica, mentre Brescia e Novara sono chiamate all’impresa della vittoria esterna.
Tra 4 giorni scopriremo quali saranno le due formazioni che si contenderanno la Serie A!

[immagine presa da www.seriebwin.it]