Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus

Sabato sera, ore 20:45, Torino.
La Juventus della strana coppia Conte-Carrera ospiterà la Roma dell’acerrimo nemico Zdeněk Zeman, per dar vita a quello che in molti ritengono il primo vero big match stagionale (Escludendo l’ottima partita di Stamford Bridge).

 

Chiamati al riscatto dopo la prestazione piuttosto opaca di Firenze, la compagine Juventina è ritornata a presidiare i campi di Vinovo per prepare al meglio l’incontro/scontro contro una squadra ambiziosa si, ma che sta avendo qualche difficoltà in più del previsto a carburare.

Dall’allenamento pomeridiano di Vinovo pare cha mister Conte (secondo Sky Sport) starebbe pensando di effettuare un po’ di turn-over inserendo l’ex red devil Paul Pogba per dare meritato riposo al sempreverde Pirlo che si accomoderebbe in panchina pronto ad entrare a partita in corso. In difesa saranno valutate le condizioni di Leonardo Bonucci che anche oggi si è allenato a parte, mentre in attacco bisognerà capire chi tra Fabio Quagliarella e Alessandro Matri (col napoletano nettamente favorito) sarà il partner di Mirko Vucinic, unica certezza offensiva bianconera.

Intanto i giallorossi, desiderosi di invertire la rotta dopo la sconfitta in casa col Bologna e l’ occasione persa contro una Sampdoria in 10 uomini per tutta la durata del secondo tempo, si affidano al santone boemo che intervistato sempre ai microfoni di Sky Sport non ha risparmiato l’ennesima frecciatina al popolo bianconero: «Cercheremo di fermare i bianconeri. Che accoglienza mi aspetto? Se ce l’hanno con me, dovrebbero averla con tutti i pubblici ministeri e i magistrati».

Che sia davvero la partita della Roma?

a cura di Pierluigi Zambrino