UFFICIALE: Serie A, Udinese-Fiorentina del 29 febbraio rinviata

0

Anche la ventiseiesima giornata di Serie A non si giocherà per intero nei giorni programmati, per l’emergenza Coronavirus. C’è un’ordinanza che impedisce già la disputa di una sfida in programma sabato prossimo, rendendo pure il prossimo turno “incompleto”. E il Premier Giuseppe Conte annuncia che potrebbe saltare tutto il programma.

“Il ministro della Salute ha firmato d’intesa con il presidente del Friuli Venezia Giulia l’ordinanza che contiene le disposizioni per contrastare l’emergenza epidemiologica da coronavirus.

Considerata la contiguità territoriale del Friuli Venezia Giulia rispetto al Veneto, dove si sono verificati finora venticinque casi nei comuni di Vò e Mira e non è stato ancora identificato il caso indice, e tenuto conto che tale evento potrebbe allargare i focolai epidemici, sono state decise con l’ordinanza misure urgenti che saranno attive da domani fino al 1 marzo compreso.

Viene disposta la sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi in luogo pubblico o privato sia in luoghi chiusi che aperti al pubblico, anche di natura culturale, ludico, sportiva, religiosa; discoteche e locali notturni”.

Questo significa che, in Friuli, tutte le partite di calcio da domani fino a domenica 1 marzo non si giocheranno. Udinese-Fiorentina era in programma sabato 29 alle ore 18, per la ventiseiesima giornata di Serie A: il suo rinvio è già realtà.