Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Sardegna Arena Cagliari

Scontro salvezza in tutti i sensi alla Sardegna Arena: Cagliari-SPAL vale tantissimo nella lotta per non retrocedere, anche alla luce del pareggio di ieri del Crotone.

La Sardegna Arena doveva essere un fortino e invece il Cagliari si è ritrovato spesso battuto nella sua nuova casa, dove i tre punti mancano addirittura dal 5 novembre. Per la delicatissima sfida di questo pomeriggio Diego López però ritrova l’artiglieria pesante: Nicolò Barella, João Pedro e Leonardo Pavoletti rientrano dalla squalifica, i primi due sono stati ufficializzati titolari in conferenza dal tecnico uruguayano assieme a Leandro Castán. Con il brasiliano in difesa dovrebbe rivedersi Filippo Romagna, in mezzo al campo si ripropone la cinquina titolare e in panchina appaiono i nuovi Fabrizio Caligara e Han Kwang Song, quest’ultimo rientrato dal prestito al Perugia. In porta Rafael de Andrade favorito su Alessio Cragno, non in ottime condizioni fisiche ma convocato. SPAL reduce dal pareggio contro l’Inter e proprio il gol al 90′ coi nerazzurri dovrebbe valere una maglia da titolare per Alberto Paloschi, accanto all’intoccabile Mirco Antenucci. Per Leonardo Semplici dubbio a sinistra con Federico Mattiello o Filippo Costa, in mezzo con Pasquale Schiattarella che insidia Alberto Grassi e in difesa non è al meglio Thiago Cionek, che proverà a stringere i denti altrimenti lascerà il posto all’ex Bartosz Salamon. Arbitra Davide Massa.

PROBABILI FORMAZIONI

Cagliari (3-5-1-1): Rafael; Romagna, Castán, Ceppitelli; Faragò, Ioniţă, Cigarini, Barella, Padoin; João Pedro; Pavoletti. Allenatore: López
SPAL (3-5-2): Meret; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Kurtić, Mattiello; Paloschi, Antenucci. Allenatore: Semplici