Serie A 2017-2018, programma e presentazione della 20ª giornata

0

Ultima giornata di Serie A prima della pausa invernale: oggi si parte con Chievo-Udinese e Fiorentina-Inter, domani chiude Cagliari-Juventus.

L’Udinese di Massimo Oddo è alla ricerca della sesta vittoria consecutiva in Serie A, deve però fronteggiare il Chievo che all’andata fu capace di vincere 2-1 allo Stadio Friuli. Un girone dopo, i favori del pronostico non possono che essere dalla parte dei bianconeri, squadra più in forma del campionato con uno degli attaccanti del momento, Kevin Lasagna, sei reti nelle ultime sette presenze. L’Inter fa visita alla Fiorentina in un campo nefasto (tre sconfitte negli ultimi tre incontri, compreso il rocambolesco 5-4 della passata stagione), e in un periodo non positivo (non vince dal 3 dicembre nei 90′). I Viola dell’ex Pioli sono in piena corsa per i posti che valgono l’Europa League e potrebbero trarre motivazioni extra dalla conoscenza del risultato dell’Udinese, a quota 27 punti come loro.

Alle 12:30 di domani il Bologna, squadra da punti in trasferta (5 vittorie e 4 sconfitte), fa visita al Torino del nuovo allenatore Walter Mazzarri. Nella scorsa stagione il risultato fu 5-1 con tripletta di Belotti, che per infortunio stavolta non sarà della partita. Alle 15 spazio per cinque gare: Milan-Crotone (i rossoneri cercano i tre punti che mancano dal 2-1 al Bologna), Benevento-Sampdoria (i blucerchiati hanno appena sconfitto un’altra neopromossa), Genoa-Sassuolo (sfida fra due squadre rigenerate dal cambio degli allenatori), Napoli-Verona (i partenopei ora hanno la testa solo sul campionato dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia) e SPAL-Lazio (all’andata clamoroso pareggio all’Olimpico). Alle 18 si sfidano Roma e Atalanta nel big match di questo ventesimo turno di Serie A: gli orobici hanno un’ottima tradizione all’Olimpico negli ultimi anni (due pareggi e una vittoria a Roma nelle ultime tre stagioni) e sono al settimo cielo dopo la vittoria a Napoli in Coppa Italia, i giallorossi devono tornare a vincere per respingere l’assalto dei cugini laziali al quarto posto. Posticipo serale è invece Cagliari-Juventus in un campo favorevole ai bianconeri (ultima sconfitta subita nel 2009, poi solo vittorie in Sardegna).

LE PARTITE

Chievo – Udinese venerdì 5 gennaio ore 18
Fiorentina – Inter venerdì 5 gennaio ore 20.45
Torino – Bologna domenica 6 gennaio ore 12.30
Benevento – Sampdoria domenica 6 gennaio ore 15
Genoa – Sassuolo domenica 6 gennaio ore 15
Milan – Crotone domenica 6 gennaio ore 15
Napoli – Verona domenica 6 gennaio ore 15
SPAL – Lazio domenica 6 gennaio ore 15
Roma – Atalanta domenica 6 gennaio ore 18
Cagliari – Juventus domenica 6 gennaio ore 20.45

CLASSIFICA

Napoli 48
Juventus 47
Inter 41
Roma 39 *
Lazio 37 *
Sampdoria 30 *
Udinese 27 *
Fiorentina 27
Atalanta 27
Torino 25
Milan 25
Bologna 24
Chievo 21
Sassuolo 21
Cagliari 20
Genoa 18
SPAL 15
Crotone 15
Verona 13
Benevento 4

* una partita in meno