Serie A 2017-2018, programma e presentazione della 17ª giornata

0

Altra giornata importante per la Serie A dopo gli stop in testa alla classifica della scorsa settimana, si inizia con un sabato di fuoco dove giocheranno Inter, Napoli e Roma.

Dopo la tre giorni di Coppa Italia, ecco che torna la Serie A. Sono tre le partite in programma per oggi, tutte con squadre di vertice protagoniste: alle 15 scende in campo l’Inter contro l’Udinese, sfida molto interessante. I nerazzurri sono gli unici imbattuti in Serie A e sono i primi della classe a 40 punti, sono motivati a rimanere tali, anche perché la fatica fatta contro il Pordenone in Coppa Italia può avere dato uno scossone morale al gruppo. A San Siro l’Inter è uno schiacciasassi avendo collezionato sette vittorie su otto gare stagionali, condite da venti gol fatti e cinque subiti. L’Udinese è rivitalizzata grazie alla cura Oddo, ha segnato ben tredici gol nelle ultime tre partite, anche se sono arrivati contro Perugia, Crotone e Benevento, insomma la sfida contro la capolista è ben più difficile per i bianconeri. Alle 18 si accendono i riflettori dello Stadio Grande Torino dove si affrontano i granata e il Napoli secondo in classifica. I partenopei sono alla ricerca della vittoria perduta, che manca dalla sfida di Udine del 26 novembre, il Torino è in un buon momento di forma (due vittorie e quattro pareggi) ma nelle ultime dieci con il Napoli ne ha perse otto. L’anticipo serale vede affrontarsi Roma e Cagliari, sfida proibitiva per i sardi capaci di raccogliere solo sette punti sui 24 disponibili in trasferta. La Roma può agganciare la Juventus in caso di vittoria a 38 punti.

La domenica di serie A si apre al Bentegodi dove l’Hellas ospita il Milan. Le due squadre si sono affrontate a campi alterni mercoledì in coppa Italia dove i rossoneri hanno vinto 3-0 nella prima netta vittoria dell’era Gattuso. Alle 15 scende in campo la Juventus a Bologna, in un campo sempre complicato per i bianconeri dove tuttavia i felsinei non hanno la meglio da tempi immemori. Sfida interessante fra Fiorentina e Genoa, meno quella fra Crotone e Chievo anche se coincide con il debutto in casa per Walter Zenga. Chiude il programma delle 15 Sampdoria-Sassuolo. Alle 18 c’è la partita dal profumo di Serie B tra Benevento e SPAL (per i campani zero vittorie, per i toscani due di cui una il 27 agosto), mentre il posticipo serale è tra Atalanta e Lazio, match che vede di fronte le squadre italiane che meglio hanno figurato nelle competizioni europee finora.

LE PARTITE

Inter-Udinese sabato 16 dicembre ore 15
Torino-Napoli sabato 16 dicembre ore 18
Roma-Cagliari sabato 16 dicembre ore 20.45
Verona-Milan domenica 17 dicembre ore 12.30
Bologna-Juventus domenica 17 dicembre ore 15
Crotone-Chievo domenica 17 dicembre ore 15
Fiorentina-Genoa domenica 17 dicembre ore 15
Sampdoria-Sassuolo domenica 17 dicembre ore 15
Benevento-SPAL domenica 17 dicembre ore 18
Atalanta-Lazio domenica 17 dicembre ore 20.45

CLASSIFICA

Inter 40
Napoli 39
Juventus 38
Roma 35 *
Lazio 32 *
Sampdoria 27 *
Milan 24
Atalanta 23
Torino 23
Fiorentina 22
Bologna 21
Chievo 21
Udinese 18 *
Cagliari 17
Sassuolo 14
Genoa 13
Crotone 12
SPAL 11
Verona 10
Benevento 1

* una partita in meno