Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Serie A 2017-2018 risultati giornata 11

Anche l’Inter tiene il passo delle altre e nel posticipo di stasera vince 1-2 a Verona. Confermata la tendenza di questo inizio di Serie A: le grandi squadre contro quelle di bassa classifica non lasciano praticamente mai punti.

MILAN – JUVENTUS 0-2 23′, 63′ Higuaín: leggi l’articolo sulla partita.

ROMA – BOLOGNA 1-0 33′ El Shaarawy: leggi l’articolo sulla partita.

BENEVENTO – LAZIO 1-5 4′ Bastos, 13′ Immobile, 24′ Marušić, 55′ Lazaar (B), 76′ Parolo, 86′ Nani: leggi l’articolo sulla partita.

CROTONE – FIORENTINA 2-1 17′ Budimir, 18′ Trotta, 44′ Benassi (F): il Crotone ferma la risalita europea della Fiorentina e si stacca dalla zona retrocessione. Al quarto d’ora su cross basso di Trotta Budimir colpisce male ma quanto basta per realizzare il suo primo gol in Serie A, passa un minuto ed erroraccio di Astori che regala palla a Trotta, il quale si invola e spiazza Sportiello. Una bella combinazione permette a Chiesa di servire Benassi per il tiro a incrociare che vale il terzo gol consecutivo dell’ex Torino, ma nella ripresa i viola vanno solo vicini al pari con una traversa di Chiesa. Déjà vu per Stefano Pioli, che allo Scida aveva già perso così sei mesi fa con l’Inter.

NAPOLI – SASSUOLO 3-1 22′ Allan, 41′ Falcinelli (S), 44′ Callejón, 54′ Mertens: leggi l’articolo sulla partita.

SAMPDORIA – CHIEVO 4-1 20′ Linetty, 24′ Cacciatore (C), 26′, 84′, Torreira, 44′ D. Zapata: altra grande vittoria in casa della Sampdoria, sempre in piena zona Europa League. Linetty serve Quagliarella in area, l’attaccante si gira e vede la sua conclusione murata ma subentra il polacco che segna ancora una volta al Ferraris. Il pareggio del Chievo arriva su corner di Birsa col colpo di testa dell’ex Cacciatore, che salta più in alto di Torreira, ma l’uruguayano subito dopo si riscatta alla grande con una punizione da quasi trenta metri che prende una traiettoria incredibile e non lascia scampo a Sorrentino. Prima del riposo cross di Quagliarella da destra sul secondo palo dove Duván Zapata non può sbagliare per il 3-1, nella ripresa ancora Torreira su corner respinto colpisce col destro dal limite, doppietta e primi gol in Serie A.

SPAL – GENOA 1-0 56′ Antenucci: torna a vincere la SPAL, che l’unico successo l’aveva ottenuto due mesi fa con l’Udinese. Nel primo tempo il protagonista è Alfred Gomis con una splendida parata su colpo di testa a botta sicura di Luca Rigoni, a inizio ripresa lancio lungo di Felipe a pescare Paloschi che scivola ma riesce lo stesso a servire Antenucci, colpo da biliardo di piatto destro e 1-0. Il Genoa farebbe l’1-1 con Taarabt ma viene annullato per fuorigioco di Lapadula.

UDINESE – ATALANTA 2-1 29′ Kurtić (A), 45′ +1 rig. De Paul, 68′ Barák: la panchina di Luigi Delneri è salva, l’Udinese batte in rimonta l’Atalanta e ottiene la seconda vittoria in quattro giorni. I nerazzurri, oggi in maglia verde, si portano in vantaggio alla mezz’ora con verticalizzazione di Tolói per il rasoterra a incrociare di Kurtić, già a segno col Verona, ma sul finire del tempo Spinazzola colpisce con la mano in area ed è calcio di rigore che trasforma De Paul. Antonín Barák aveva dato la vittoria ai friulani mercoledì col Sassuolo e il ceco si ripete anche stavolta con un sinistro dal limite in mezzo a tanti avversari nell’angolo lontano, l’Atalanta avrebbe la palla del pari su rigore per un fallo a centro area su punizione ma Bizzarri si supera su Cristante.

TORINO – CAGLIARI 2-1 30′ Barella (C), 40′ Iago Falqué, 66′ Obi: leggi l’articolo sulla partita.

VERONA – INTER 1-2 36′ Borja Valero, 59′ rig. Pazzini (V), 67′ Perišić: leggi l’articolo sulla partita.

CLASSIFICA

Napoli 31
Inter 29
Juventus 28
Lazio 28
Roma 24 *
Sampdoria 20 *
Fiorentina 16
Milan 16
Torino 16
Atalanta 15
Chievo 15
Bologna 14
Udinese 12
Cagliari 9
Crotone 9
SPAL 8
Sassuolo 8
Genoa 6
Verona 6
Benevento 0

* una partita in meno

PROSSIMO TURNO

Bologna – Crotone sabato 4 novembre ore 18
Genoa – Sampdoria sabato 4 novembre ore 20.45
Inter – Torino domenica 5 novembre ore 12.30
Cagliari – Verona domenica 5 novembre ore 15
Chievo – Napoli domenica 5 novembre ore 15
Fiorentina – Roma domenica 5 novembre ore 15
Juventus – Benevento domenica 5 novembre ore 15
Lazio – Udinese domenica 5 novembre ore 15
Atalanta – SPAL domenica 5 novembre ore 18
Sassuolo – Milan domenica 5 novembre ore 20.45

[Immagine presa da facebook.com]