Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Serie A 2016-2017 logo

La Juventus può vincere il sesto scudetto consecutivo a casa dei diretti rivali della Roma. L’Atalanta può raggiungere l’Europa battendo il Milan. Il Crotone insegue ancora il sogno salvezza. Presentazione della terz’ultima giornata di Serie A.

La telenovela può finire. La Juventus potrebbe vincere il sesto Scudetto consecutivo allo Stadio Olimpico di Roma domenica sera, dopo mesi di dominio in Serie A, e appena dopo aver raggiunto la finale di Champions League. I giallorossi devono difendere il secondo posto, ma soprattutto salvare l’onore. Sarebbe infatti una beffa clamorosa consegnare il campionato agli odiati rivali proprio in casa, in una sfida che a luglio era stata segnalata come scontro diretto per lo Scudetto. Non sarà così, ma di certo la Roma può mostrare l’orgoglio e rimandare la festa bianconera, servirà però vincere e non sarà facile, contando le assenze di Džeko e Strootman. I capitolini scenderanno in campo coscienti del risultato del Napoli, di scena a Torino nel pomeriggio: sfida fra due squadre in formissima, con il Toro che viene da sei risultati utili, il Napoli che non perde dallo 0-2 subito contro l’Atalanta di febbraio. All’andata finì 5-3, gol e spettacolo sono assicurati.

Ma la giornata di Serie A inizia già oggi con due big match, Fiorentina-Lazio e Atalanta-Milan. Sfide incrociate per l’accesso in Europa League, con la sola Lazio ad essere sicura di partecipare alla prossima edizione della competizione. All’Atalanta basta vincere con il Milan per tornare in Europa 26 anni dopo, i Viola e i rossoneri cercano l’impresa per tornare in corsa, i primi con poca convinzione per raggiungere il sesto posto, il Milan per raggiungere il quinto onde evitare i faticosi e antipatici preliminari. Domenica lunch match a San Siro fra Inter e Sassuolo, nel rematch della scorsa stagione quando i neroverdi vinsero al 95′ con rigore di Berardi, lanciandosi verso la zona Europa. L’Inter ha vissuto l’ennesimo ribaltone stagionale, Vecchi al posto di Pioli, e più che altro dovrà dimostrare ai tifosi di avere voglia di cambiare le cose in vista della prossima stagione, anche se le occasioni ci sono state anche nelle scorse settimane, tutte fallite. Zona salvezza: occhi puntati su Crotone-Udinese, Palermo-Genoa e Cagliari-Empoli. Senza motivazioni Bologna-Pescara e Sampdoria-Chievo.

LE PARTITE

Fiorentina – Lazio sabato 13 maggio ore 18
Atalanta – Milan sabato 13 maggio ore 20.45
Inter – Sassuolo domenica 14 maggio ore 12.30
Bologna – Pescara domenica 14 maggio ore 15
Cagliari – Empoli domenica 14 maggio ore 15
Crotone – Udinese domenica 14 maggio ore 15
Palermo – Genoa domenica 14 maggio ore 15
Sampdoria – Chievo domenica 14 maggio ore 15
Torino – Napoli domenica 14 maggio ore 15
Roma – Juventus domenica 14 maggio ore 20.45

CLASSIFICA

Juventus 85
Roma 78
Napoli 77
Lazio 70
Atalanta 65
Milan 59
Inter 56
Fiorentina 56
Torino 50
Sampdoria 46
Udinese 44
Chievo 42
Cagliari 41
Sassuolo 40
Bologna 38
Genoa 33
Empoli 32
Crotone 28
Palermo 20
Pescara 14