Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Serie A 2016-2017 risultati giornata 25

Scatto evidente delle prime sette della classifica di Serie A, tutte vittoriose alla vigilia di un paio di scontri incrociati (Inter-Roma e Napoli-Atalanta). Primo gol in Italia di Gabigol, ritorno spettacolare di Zdeněk Zeman a Pescara con un 5-0 al Genoa.

JUVENTUS – PALERMO 4-1 13′ Marchisio, 40′, 89′ Dybala, 63′ Higuaín, 93′ Chochev (P): leggi l’articolo sulla partita.

ATALANTA – CROTONE 1-0 48′ Conti: leggi l’articolo sulla partita.

EMPOLI – LAZIO 1-2 67′ Krunić (E), 68′ Immobile, 80′ Keita: leggi l’articolo sulla partita.

BOLOGNA – INTER 0-1 81′ Gabigol: leggi l’articolo sulla partita.

CHIEVO – NAPOLI 1-3 31′ L. Insigne, 38′ Hamšík, 58′ Zieliński, 72′ Meggiorini (C): leggi l’articolo sulla partita.

PESCARA – GENOA 5-0 5′ aut. Orbán, 19′, 81′ Caprari, 31′ Benali, 87′ Cerri: incredibile secondo debutto di Zeman sulla panchina del Pescara, 5-0 al Genoa e prima vittoria sul campo in stagione. Partita subito in discesa per gli abruzzesi, Cerri salta Lamanna e dal fondo prova a mettere in mezzo, palla che passa sotto le gambe di Orbán che se la butta dentro. Il raddoppio arriva su uno spettacolare assist di Biraghi che libera sulla sinistra Caprari, facile il tocco in rete per il raddoppio e sempre nel primo tempo fa 3-0 Benali ricevendo palla da Memushaj sulla destra. Genoa imbarazzante che ne prende altri due nella ripresa, Caprari firma la doppietta con un sinistro a giro dopo aver umiliato in dribbling Burdisso e nel finale Cerri dal limite dell’area piccola realizza il suo primo gol in Serie A. Rossoblù contestati dai tifosi al rientro in aeroporto, Jurić a un passo dall’esonero.

SAMPDORIA – CAGLIARI 1-1 6′ Isla (C), 22′ Quagliarella: Cagliari defraudato di un gol regolarissimo che sarebbe potuto valere il secondo successo in trasferta. Sardi in vantaggio in avvio con Isla, bravo a inserirsi sul secondo palo per colpire di controbalzo una rimessa laterale di Murru prolungata da Ioniţă. La Sampdoria pareggia a metà con una grande azione di Muriel che va in dribbling sulla sinistra e mette in mezzo per la girata di Quagliarella, che torna così al gol. Sau per ben due volte viene stoppato da Viviano, nel finale la Sampdoria sfiora il 2-1 con un palo di Torreira su assist arretrato di Djuričić dopo un tiro di Quagliarella respinto da Gabriel ma è il Cagliari a recriminare, su punizione di João Pedro papera di Viviano (come all’andata) e Ibarbo mette dentro, ma incredibilmente l’assistente Ranghetti si inventa una posizione di fuorigioco di Pisacane piazzato da tutt’altra parte.

UDINESE – SASSUOLO 1-2 7′ Fofana, 70, 79′ Defrel (S): terza vittoria consecutiva in trasferta per il Sassuolo, sempre vittorioso lontano da Reggio Emilia nel 2017. Al 7′ è l’Udinese a passare per prima, Fofana controlla ai venti metri e con un gran destro apre le marcature, poi Théréau si divora il raddoppio a pochi metri dalla porta mandando a lato un cross dalla destra. La svolta è l’ingresso di Defrel, il francese di rientro dall’infortunio al 70′ pareggia sfruttando un traversone sul secondo palo, complice la dormita della difesa friulana, e al 79′ ribalta il punteggio con un gran sinistro a effetto che non può in alcun modo essere preso da Karnezis. Ritorno amaro al Friuli per Zico.

ROMA – TORINO 4-1 10′ Džeko, 17′ Salah, 65′ Paredes, 84′ Maxi López (T), 91′ Nainggolan: leggi l’articolo sulla partita.

MILAN – FIORENTINA 2-1 16′ Kucka, 20′ Kalinić (F), 31′ Deulofeu: leggi l’articolo sulla partita.

CLASSIFICA

Juventus 63
Roma 56
Napoli 54
Inter 48
Atalanta 48
Lazio 47
Milan 44
Fiorentina 40
Torino 35
Sampdoria 34
Chievo 32
Sassuolo 30
Udinese 29
Cagliari 28
Bologna 27
Genoa 25
Empoli 22
Palermo 14
Crotone 13
Pescara 12

PROSSIMO TURNO

Napoli – Atalanta sabato 25 febbraio ore 18
Juventus – Empoli sabato 25 febbraio ore 20.45
Palermo – Sampdoria domenica 26 febbraio ore 12.30
Chievo – Pescara domenica 26 febbraio ore 15
Crotone – Cagliari domenica 26 febbraio ore 15
Genoa – Bologna domenica 26 febbraio ore 15
Lazio – Udinese domenica 26 febbraio ore 15
Sassuolo – Milan domenica 26 febbraio ore 15
Inter – Roma domenica 26 febbraio ore 20.45
Fiorentina – Torino lunedì 27 febbraio ore 20.45

[Immagine presa da facebook.com]