Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus
Mapei Stadium Reggio Emilia

Si giocherà oggi alle 15.00 il match Sassuolo-Atalanta, valevole come diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2018-2019.

Sassuolo ed Atalanta vanno entrambe a caccia di un posto in Europa per la prossima stagione, essendo appaiate in classifica con venticinque punti a testa. Roberto De Zerbi vuole un pronto riscatto dei suoi dopo la brutta sconfitta subita nel posticipo di mercoledì contro la Roma all’Olimpico. Problemi che iniziano già dal reparto difensivo con la squalifica di Ferrari che sarà sostituito da Magnani al fianco di Marlon. In avanti conferme per Berardi e Babacar insieme a Di Francesco, mentre a centrocampo dovrebbe ritornare Duncan con Bourabia e Sensi. Gian Piero Gasperini può sicuramente essere soddisfatto per aver bloccato sul pari la Juventus, ma per l’allenatore nerazzurro è presente anche il rammarico per il gol subito sul 2-1 in superiorità numerica. In attacco soltanto conferme per uno Zapata in forma incredibile e reduce da una doppietta ai bianconeri, ancora una volta supportato da Iličić e Gómez. Sugli esterni dovrebbe rientrare dal primo minuto Gosens a sinistra con la conferma di Hateboer a destra, invece in difesa torneranno Tolói e Palomino con Mancini favorito su Masiello. Arbitra Fabrizio Pasqua, diretta TV su Sky Sport 254 (DTT 385).

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO-ATALANTA

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Marlon, Magnani, Rogério; Bourabia, Sensi, Duncan; Berardi, Babacar, Di Francesco.
Atalanta (3-4-1-2): E. Berisha; Tolói, Palomino, Mancini; Hateboer, Freuler, Pessina, Gosens; Iličić; D. Zapata, Gómez.