Sampdoria-Verona, arriva il rimborso per i biglietti della partita

0

Sampdoria-Verona si è giocata domenica 8 marzo al Ferraris, ovviamente a porte chiuse. Per la partita della ventiseiesima giornata oggi, a un mese di distanza, i blucerchiati hanno segnalato il rimborso dei biglietti (acquistati quando si sarebbe dovuto giocare lunedì 2).

“L’U.C. Sampdoria comunica che i rimborsi dei biglietti acquistati per Sampdoria-Verona, gara valida quale ventiseiesima giornata della Serie A TIM 2019/20, potranno essere richiesti a partire dalle ore 10.00 di martedì 7 aprile fino alle ore 19.00 di giovedì 30 aprile 2020. Vista l’impossibilità per i tifosi di recarsi nei punti vendita dove sono stati acquistati i biglietti e al fine di evitare assembramenti qualora gli stessi fossero aperti, i rimborsi verranno gestiti secondo le seguenti modalità.

Punti vendita. Per acquisti effettuati presso i punti vendita della rete Listicket-Ticketone occorrerà compilare l’apposito format raggiungibile qui allegando la foto del biglietto acquistato. All’interno dell’apposito modulo andranno inserite, oltre ai dati personali, anche le proprie coordinate bancarie sulle quali verrà effettuato il rimborso dei titoli acquistati.

Service Center. Per acquisti effettuati presso il Service Center Sampdoria di via Cesarea occorrerà inviare una mail a service@sampdoria.it con oggetto ‘Rimborso Hellas Verona’. All’interno della mail andranno allegate fotocopia del biglietto acquistato e IBAN sul quale richiede l’accredito del rimborso.

Online e Call Center. Per acquisti effettuati online o tramite Call center tutti i biglietti sono stati automaticamente annullati e rimborsati sulla carta di credito utilizzata per l’acquisto.

Tempistiche di evasione delle richieste. Ticketone informa che alla luce delle criticità derivanti dall’eccezionale situazione e dall’elevato numero di eventi annullati, la gestione delle pratiche di rimborso potrebbe richiedere oltre sessanta giorni dalla data di ricezione”.

[Fonte: sampdoria.it]