Sampdoria, un giocatore ancora positivo al Coronavirus

0

La Sampdoria è stata una delle squadre che hanno avuto il maggior numero di tesserati colpiti dal Coronavirus. Claudio Ranieri ha svelato che c’è un giocatore ancora positivo, dopo essere inizialmente risultato negativo.

Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, parlando a Radio Rai ha aggiornato sulle condizioni dei suoi giocatori: «Chi più chi meno si sono ripresi tutti. Certo non è stato un bel sentire i miei ragazzi: sentirli, uno dopo l’altro, colpiti dal male è stato molto brutto. Ringraziando Dio man mano che passavano i giorni li sentivo sempre più in forze e sempre più con un altro spirito: questo è stato importante per tutti. Io ho avuto un giocatore che è stato dichiarato prima positivo, poi negativo, ha ripreso leggermente a fare l’allenamento da casa ed è ritornato positivo. Allora bisogna starci veramente attenti, perché so da quello che ho letto che potrebbe dare anche problemi al cuore. I giocatori sono macchine da Formula 1, devono essere al 100% idonei. Facciamo cinque cambi a partita, in modo da aiutare i ragazzi. Non mi sembra il caso di portarli allo stress massimo».