Sampdoria, nessuno a Bogliasco dopo i nuovi casi di Coronavirus

0

La Sampdoria oggi non ha “sfruttato” la concessione degli allenamenti individuali. Pur avendo il via libera nessun calciatore si è presentato a Bogliasco.

La Sampdoria non ha avuto giocatori a Bogliasco nella giornata di oggi. È di ieri la notizia dei quattro casi di positività al Coronavirus, fra cui un recidivo (vedi articolo). Per questo, anziché presentarsi nel proprio centro sportivo, i giocatori hanno preferito rimanere a casa. L’ANSA segnala come il programma del club prevedesse una seduta di forza, che è stata comunque seguita con i macchinari già messi a disposizione durante il lockdown. Da ricordare che le sedute sono volontarie, ossia facoltative, e pertanto non ci sono problemi per i tesserati blucerchiati. La Sampdoria valuterà nei prossimi giorni le condizioni dei suoi positivi.