Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Lo Stadio Olimpico di Roma

Le prime tre posizioni della classifica di Serie A passano dallo Stadio Olimpico: alle ore 20.45 si gioca Roma-Juventus, che può definire sia lo scudetto per i bianconeri sia il secondo posto per i giallorossi o il Napoli.

È qui la festa? Alla Juventus basta un punto per il sesto scudetto consecutivo, risultato che permetterebbe di approcciare al meglio la finale di Coppa Italia in programma mercoledì sera sempre all’Olimpico ma contro la Lazio. Visto che non c’è l’obbligo di una vittoria ma solo di non perdere stasera Massimiliano Allegri dovrebbe fare un po’ di turnover: l’indiziato numero uno per il riposo almeno dall’inizio è Paulo Dybala, con gli altri tre uomini del tridente rigorosamente al loro posto per formare però un 4-3-3. Spazio anche per Medhi Benatia (fresco di riscatto), Stephan Lichtsteiner, Tomás Rincón e Stefano Sturaro.

La Roma ha le spalle al muro: lo 0-5 del Napoli questo pomeriggio in casa del Torino (vedi articolo) ha portato nuovamente gli azzurri al secondo posto ed è necessaria una vittoria per ricacciare indietro i partenopei. Luciano Spalletti però non avrà Edin Džeko, infortunatosi martedì, e nemmeno Radja Nainggolan e Diego Perotti sono al meglio. Si è parlato di una suggestione per un posto dal 1′ per Francesco Totti, alla terzultima giornata da calciatore, ma alla fine dovrebbe farcela lo stesso l’argentino, col capitano in panchina. Dietro rientra Antonio Rüdiger, c’è Leandro Paredes per sostituire Kevin Strootman alla seconda e ultima giornata di squalifica per la simulazione durante il derby con la Lazio. Arbitra Luca Banti.

PROBABILI FORMAZIONI

Roma (4-2-3-1): Szczęsny; Rüdiger, Manolas, Fazio, Emerson Palmieri; De Rossi, Paredes; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Perotti. Allenatore: Spalletti
Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Lemina, Pjanić, Sturaro; Cuadrado, Mandžukić, Higuaín. Allenatore: Allegri

I CONVOCATI

La lista della Roma
La lista della Juventus