Riscossa Roma: 1-3 a un Genoa che regala ancora troppo

0

La Roma aumenta i problemi del Genoa: 1-3 al Ferraris e prima vittoria in Serie A del 2020.

La Roma c’è. Vince al Ferraris, manda un messaggio all’Atalanta e affossa il Genoa, sempre più immischiato nella lotta per non retrocedere. Cinque minuti e la Roma è subito sopra, Cengiz Ünder da destra crossa col sinistro per Pellegrini, che non tocca ma inganna Perin. È gol del turco, che sfrutta subito l’occasione dell’infortunio di Zaniolo. Il raddoppio è un autogol e a propiziarlo è Spinazzola, proprio il più discusso della settimana: il mancato nuovo acquisto dell’Inter crossa basso e Davide Biraschi infila la sua porta. Passa un minuto e proprio al 45’ il Genoa accorcia, con un lancio di Schöne per Goran Pandev che anticipa l’incerto Pau López e dimezza lo svantaggio. Il portiere spagnolo però si riscatta eccome nella ripresa, negando il 2-2 a Goldaniga con un gran riflesso. Perin invece causa il tris che chiude i conti, con un rinvio errato che innesca Pellegrini, assist del numero 7 a smarcare Edin Džeko che punisce il Genoa e lo mantiene in zona retrocessione. Due vittorie su due dopo lo shock di domenica scorsa: la Roma si è ripresa.