Parma-Roma: i giallorossi alla ricerca del primato in classifica

0

Parma e Roma si affrontano nel posticipo serale di questa terza giornata di campionato con obbiettivi diversi, i gialloblu cercheranno di portare a casa i primi tre punti di questa stagione, mentre gli uomini di Garcia faranno di tutto per raggiungere il Napoli in vetta a quota nove punti.

 

Il tecnico del Parma, Roberto Donadoni, ha dichiarato di non essere preoccupato per la disposizione tattica della sua squadra, che dovrebbe ancora scendere in campo con il 3-5-2 (nonostante le prestazioni poco convincenti delle prime due gare), ma piuttosto per l'atteggiamento degli interpreti che scenderanno sul terreno di gioco, elemento fondamentale per il successo, secondo il tecnico degli emiliani, saranno la voglia e la fame delle due squadre. Garcia, invece, che ha dichiarato di voler raggiungere con la sua Roma una tra le prime cinque posizioni, avrà dalla sua parte Francesco Totti, arma infallibile contro il Parma viste le sue diciotto reti in carriera segnate alla formazione gialloblu, tanto da essere definito un incubo dal portiere dei ducali Mirante.
Venendo alle formazioni, la Roma anche questa sera dovrebbe scendere in campo con un 4-3-3, riconfermato il blocco difensivo composto da De Sanctis, Maicon, Benatia, Castan e Balzaretti. A centrocampo dovrebbero, invece, essere schierati i tre titolari della partita di Verona, visto anche l’infortunio occorso a Bradley in nazionale, sarebbe a dire Strootman, De Rossi e Pjanic, mentre in attacco, a fianco di Totti e Ljajic, dovrebbe prendere posto uno tra Florenzi e Gervinho. Donadoni, come già detto, utilizzera un 3-5-2 composto da Mirante in porta, Cassani, Lucarelli e Felipe nelle difesa a tre. A centrocampo dovrebbero agire sugli esterni Gobbi e Biabiany, mentre al centro dovrebbero essere schierati Gargano, Valdes e Parolo, in attacco spazio alla coppia Amauri-Cassano.
 
I convocati del match:
 
Parma: Acquah, Amauri, Bajza, Benalouane, Biabiany, Cassani, Cassano, Felipe, Gobbi, Lucarelli, Marchionni, Mendes, Mesbah, Mirante, Munari, Okaka, Palladino, Parolo, Pavarini, Rispoli, Rosi, Sansone, Valdes.
 
Roma: Balzaretti, Benatia, Borriello, Burdisso, Caprari, Castan, De Rossi, De Sanctis, Dodo’, Florenzi, Gervinho, Jevdj, Ljajic, Maicon, Marquinho, Pjanic, Ricci, Romagnoli, Skorupski, Strootman, taddei, Torosidis, Totti.

[immagine presa da www.calcio.fanpage.it]