Parma, ritorno alla vittoria: Iacoponi e Cornelius puniscono il Lecce

0

Dopo un punto nelle ultime due giornate il Parma, reduce dal pesantissimo 5-0 contro l’Atalanta, torna alla vittoria. Il Lecce crolla nella ripresa.

Il Parma si rimette in corsa per l’Europa. Batte 2-0 il Lecce e accorcia sul Cagliari sesto, chiudendo così il girone d’andata di Serie A. Il primo tempo al Tardini è decisamente scialbo, senza vere e proprie occasioni di rilievo. Nella ripresa i gialloblù cominciano ad alzare il ritmo, concretizzando al 57’: angolo di Hernani da destra e colpo di testa vincente di Simone Iacoponi. Gol su giocata classica dei ducali, con gli ospiti fermi a guardare. Entra Lapadula, che ha un buon impatto, ma ormai per il salentini la partita è andata. Al 71’ cross di Gagliolo, Kucka di testa colpisce la traversa ma sulla ribattuta ci pensa Andreas Cornelius a mettere dentro. Gol al rientro per l’attaccante danese (tre minuti dopo il suo ingresso in campo) e partita in ghiaccio per il Parma. Lapadula prova a riaprirla con un bel movimento e sinistro a scheggiare la traversa, ma per il Lecce la quarta sconfitta consecutiva diventa realtà. Nel finale ritorna anche Gervinho, che al 91’ con un bello slalom si ritrova davanti a Gabriel ma non riesce a superarlo. Il Parma gira settimo a ventotto punti, il doppio del Lecce che resta a +1 sulla zona retrocessione.

[Immagine presa da twitter.com]