Napoli, che spreco! Con la Sampdoria è solo 0-0

0

Il Napoli non sfrutta la clamorosa sconfitta della Juventus e fallisce l’obiettivo di portarsi a -2. La Sampdoria ferma gli azzurri al San Paolo, conquistando un punto utile per la salvezza. Il Napoli trova il secondo pareggio consecutivo in campionato, dopo l’ 1-1 con la Lazio. L’unica vera emozione la regala Hamsik che colpisce un clamoroso palo. Ma è solo 0-0

 

La sconfitta con il Viktoria non è stata casuale. Il Napoli non c’è, proprio nel momento peggiore della capolista Juve. Proprio quando c’è da affilare gli artigli ed azzannare la preda, il Napoli si trasforma in un docile agnellino. Troppe volte in questa stagione agli azzurri è mancato il colpo del KO, ma nonostante tutto è soltanto a -4 dalla Signora.

Primo Tempo
I primi 45 minuti non verranno ricordati per quelli più spettacolari del campionato, anzi. Cavani sembra stanco e non incide nella manovra offensiva della squadra: quando il Matador non segna, son dolori. La Samp invece aspetta in difesa, coprendosi dalle ripartenze della squadra di Mazzarri. I blucerchiati però nel primo tempo confezionano l’azione più pericolosa con Costa, il cui colpo di testa viene tolto dalla linea di porta da Behrami, che salva il risultato. Altre occasioni non ce ne sono e si va al riposo con uno scialbo 0-0.

Secondo Tempo
Mazzarri cerca di sbloccare il risultato inserendo Pandev e Zuniga. L’ingresso dei due sembra dare una scossa alla squadra. Ci prova prima Insigne, con un destro a giro che finisce tra le braccia di Romero. Poi Hamsik, che al 29′ trova un palo, complice una deviazione del portiere doriano. Infine Cannavaro, gettato anche lui nella mischia, che scheggia solo la traversa. Finisce 0-0. Il Napoli spreca ancora un’altra occasione.

Il Tabellino

Napoli-Sampdoria 0-0
Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos (16′ Zuniga); Mesto, Behrami, Inler (32′ st Dzemaili), Armero (16′ st Pandev); Hamsik; Insigne, Cavani. A disp.: Rosati, Rolando, Gamberini, Maggio, Donadel, El Kaddouri, Calaiò. All.: Mazzarri
Sampdoria (3-5-2): Romero; Rossini, Gastaldello, Costa; De Silvestri (45′ st Mustafi), Obiang, Krsticic, Poli, Estigarribia; Sansone (21′ st Eder), Icardi (36′ st Maxi Lopez). A disp.: Da Costa, Berni, Berardi, Castellini, Rodriguez, Poulsen, Maresca, Munari, Soriano. All.: Limone.
Ammoniti: Campagnaro, Inler (N), Gastaldello (S)
Espulsi: –