Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus

Si è giocato oggi alle 18.00 il match tra Juventus e Bologna, valevole come settima giornata del campionato di Serie A, la partita si è conclusa sul 3-1.

 

PRIMO TEMPO

Allegri conferma gli undici che hanno battuto il Siviglia in settimana, in avanti ancora Dybala e Morata, a centrocampo spazio per Hernanes centrale con Pogba e Khedira, sugli esterni ancora Cuadrado e Evra. Rossi sceglie il 4-2-3-1 con Rizzo, Brienza e Mounier a supporto di Destro ancora a secco in questo campionato, in mediana ci sono Diawara e Pulgar. Al 5' grande accelerazione di Morata che semina i difensori del Bologna, ma invece di servire Dybala tutto solo al centro, l'attaccante spagnolo cerca di concludere da solo, ma il suo destro è debole e Mirante blocca. Al 6' vantaggio rossoblù, grande cross dalla trequarti di Masina che pesca l'inserimento alle spalle della difesa di Anthony Mounier che calcia di prima, Buffon tocca ma non basta, per l'attaccante francese è la terza rete segnata in questa Serie A. I bianconeri cercano immediatamente la reazione di nervi, Morata conclude a lato da buona posizione dopo un bel passaggio di Dybala, poi da calcio d'angolo Evra salta tutto solo, ma il francese incorna a lato. Esaurita la sfuriata la Juventus fatica a trovare spazi nella difesa emiliana, ma al 33' arriva il pareggio, Khedira sfonda a destra e mette al centro un cross deviato da Masina che diventa perfetto per Álvaro Morata che da due passi infila la sua prima rete stagionale in campionato.

SECONDO TEMPO

Si ricomincia e Morata si divora subito l'occasione del vantaggio, Cuadrado sfonda dalla sua parte e mette al centro per Morata che a porta vuota colpisce clamorosamente fuori. Al 51' però è lo stesso attaccante spagnolo a guadagnarsi il rigore per una trattenuta in area, dagli undici metri si presenta Paulo Dybala che spiazza Mirante e porta in vantaggio la Juve. Al 58' il mattatore è ancora uno strepitoso Morata che con uno stop splendido si libera lo spazio per sparare a rete, ma Mirante riesce ad alzare in calcio d'angolo. Passano cinque minuti ed arriva anche il tris bianconero, stavolta Morata si inventa uomo assist e mette uno splendido pallone per l'inserimento di un indisturbato Sami Khedira che di testa mette a segno la sua prima rete con la Juventus. Il Bologna sparisce dal campo ed i bianconeri rischiano di dilagare ancora con Dybala che però conclude troppo centrale, favorendo la respinta di Mirante. La Juventus decide allora di controllare la partita senza rischiare più nulla, vincendo così la sua prima partita in casa in Serie A della stagione, salendo a otto punti in classifica.

IL TABELLINO

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira (92' Asamoah), Hernanes (67' Lemina), Pogba, Evra; Dybala, Morata (76' Zaza).
Bologna (4-2-3-1): Mirante; Ferrari, Oikonomou, Gastaldello (48' Rossettini), Masina; Diawara, Pulgar (70' Brighi); Rizzo, Brienza (76' Falco), Mounier; Destro.
Arbitro: Domenico Celi
Ammoniti: Lemina (J); Gastaldello, Masina, Pulgar, Mounier, Destro (B)

[Immagine presa da sportmediaset.mediaset.it]