Milik si risveglia anche col Napoli: doppietta a un buon Verona

0

Il Napoli ritrova i gol e i tre punti. Arkadiusz Milik fa doppietta e il Verona, nonostante un’altra buona prestazione, esce sconfitto dal San Paolo.

Il Napoli si sblocca, e si sblocca anche Arkadiusz Milik. L’attaccante polacco, a segno in nazionale nel corso della sosta, viene schierato da Carlo Ancelotti titolare (assieme a Lorenzo Insigne, dopo le polemiche di questa settimana) e ottiene subito ottime risposte. Il Verona, come spesso accaduto in questo inizio di stagione, gioca bene ma non riesce a concretizzare, anche perché a metà primo tempo Meret è strepitoso tre volte sulla stessa azione, respingendo i tentativi di Lazović, Pessina e Stępiński. Al 37’ cross di Fabián Ruiz, Milik anticipa Günter e sottomisura batte Silvestri, col Napoli che ritrova il gol dopo tre settimane. Ripresa più tranquilla per gli azzurri, al 67’ punizione da sinistra di Insigne e ancora Milik fa doppietta arrivando con la punta in anticipo sul suo diretto marcatore. Nel finale entrano Llorente e Mertens, il primo impegna Silvestri di testa e il secondo sulla respinta prende il palo. Napoli a sedici punti, uno in meno dell’Atalanta dopo il clamoroso ribaltone del pomeriggio contro la Lazio, per il Verona si ferma la serie di tre risultati utili consecutivi.

[Immagine presa da