Milan ed emergenza Coronavirus: posticipata ripresa allenamenti

0

Il Milan, in attesa di una nota ufficiale della Lega Serie A sugli allenamenti (oggi c’è stata l’Assemblea), non riprenderà ad allenarsi a marzo. La società rossonera ha comunicato che gli impianti resteranno chiusi finché non sarà risolta l’emergenza Coronavirus.

AC Milan comunica che, in ottemperanza a quanto disposto da Governo e Istituzioni, Casa Milan e i propri Centri Sportivi di allenamento (Milanello e Vismara), resteranno chiusi almeno fino al 3 aprile.

Il club continuerà a monitorare gli sviluppi della pandemia applicando con il massimo scrupolo le disposizioni delle autorità governative, delle istituzioni sportive e di quelle sanitarie per dare la massima priorità alla salute e sicurezza dei propri dipendenti, tesserati e collaboratori.

AC Milan continuerà a garantire il completo sostegno e il massimo supporto su tutti i fronti per la lotta al Covid-19, attraverso donazioni e campagne di sensibilizzazione, per sostenere i propri tifosi e le loro famiglie e aiutarli in questo momento difficile, ricambiando così la loro immutata e straordinaria passione verso il nostro Club”.

[Fonte: acmilan.com]