Lazio prima in classifica! Sfrutta i rinvii e con Luis Alberto fa 2-0 al Bologna

0

La Lazio è prima in classifica e lo resterà anche dopo il weekend, visto il rinvio di Juventus-Inter. Allo Stadio Olimpico è 2-0 sul Bologna che si vede annullati (giustamente) due gol dal VAR.

La Lazio sfrutta al meglio il rinvio di Juventus-Inter, batte il Bologna e passerà come minimo una settimana in testa alla Serie A. Conoscendo già del posticipo del derby d’Italia al 13 maggio i biancocelesti partono fortissimo: centodieci secondi e il rientrante Correa si libera solo davanti al portiere, ma manda incredibilmente a lato. Vantaggio Lazio rinviato soltanto al 18’, quando Luis Alberto riceve al limite e piazza sul primo palo l’1-0. Lo spagnolo va in gol quando sembrava pronto al cambio, per un problema fisico poi superato. Che l’infortunio sia alle spalle lo dimostra tre minuti dopo, quando manda in porta Joaquín Correa il cui tiro deviato da Danilo finisce in rete. Uno-due e Bologna al tappeto in tre minuti, con Soriano che in mezzo aveva buttato via il pari calciando addosso a Strakosha. I rossoblù più volte vanno vicini ad accorciare il risultato, ma una volta in area di rigore commettono errori evidenti. Due gol li segnerebbero pure nella ripresa, ma Denswil tocca di mano sul rimpallo e Tomiyasu trova la battuta giusta su azione viziata da un fuorigioco millimetrico di Palacio. In entrambi i casi il VAR interviene e, giustamente, porta ad annullare la marcatura. La Lazio “ringrazia”, non paga la giornata negativa di Immobile (due gol sbagliati) e ora guarda tutti dall’alto.

[Immagine presa da twitter.com]