Lazio, il chiarimento legato alla situazione Coronavirus

0

La Lazio stasera scenderà in campo con appena tredici giocatori della prima squadra, fra cui Andreas Pereira che ha raggiunto il Belgio in extremis. Sono noti i nomi degli indisponibili, fra cui Ciro Immobile e Luis Alberto, ma la società chiarisce solo in parte.

In casa Lazio c’è un probabile focolaio di Coronavirus. Il Dottor Fabio Rodia, medico sociale del club, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM: «Per i protocolli della UEFA, la squadra è stata sottoposta ai tamponi prima della partita di Champions League. Nei tamponi di lunedì si sono verificate alcune criticità dubbie. Così la società ha messo in isolamento questi casi presso il proprio domicilio per poi fare nuovi accertamenti e chiarire la situazione e tutelare i propri tesserati. Adesso li sottoporremo a ulteriori approfondimenti e chiariremo la situazione. Sottolineo che quelli partiti sono tutti arruolabili. C’è un ottimo clima e siamo pronti per stasera».

[Fonte: sslazio.it]