Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
La Roma vince a Crotone

Risposta della Roma al Napoli, i giallorossi superano con un agevole 2-0 il Crotone con le reti di Nainggolan e Džeko e ritornano due punti davanti agli azzurri in classifica.

Nicola sorprende con un 3-4-3 che vede Tonev ed Acosty ai lati di Falcinelli in avanti, a centrocampo Crisetig e Capezzi sono i centrali con Rosi e Mesbah sulle fasce, dietro Dussenne completa il terzetto con Ceccherini e Ferrari. Spalletti continua con il 3-4-2-1, ma ritrova Salah dal primo minuto e lo affianca a Nainggolan alle spalle di Džeko, in mediana riposa De Rossi e, quindi, tocca a Paredes affiancare Strootman, in difesa confermati Manolas, Fazio e Rüdiger.

PRIMO TEMPO

Partita a sorpresa abbastanza equilibrata ed anche abbastanza piacevole da vedere. Il primo brivido è firmato dalla Roma con Strootman che inventa per Džeko, ma il centravanti è lento nel girarsi e viene chiuso. I padroni di casa rispondono all’11’ con una grande accelerazione di Acosty che si accentra e lascia palla a Tonev, che ci prova con il mancino dal limite, ma Szczęsny è attento e blocca. Al 16′ lancio per Salah in profondità, il pallone è irraggiungibile per l’egiziano, ma Ferrari lo sfiora in corsa e Russo decide di concedere il rigore. Dal dischetto si presenta Džeko che cerca la precisione, ma il suo destro termina fuori. Nella seconda parte della prima frazione il match diventa più spezzettato ed il Crotone si chiude maggiormente nella propria metà campo, cercando di chiudere tutti gli spazi. La tattica, però, crolla al 40′ quando Salah si accentra da destra ed appoggia per Radja Nainggolan, che ha tutto lo spazio dal limite dell’area per lasciare partire un diagonale rasoterra che beffa Cordaz e regala il vantaggio alla Roma.

SECONDO TEMPO

La Roma rientra in campo con l’obiettivo di chiudere il match il prima possibile, così costringe immediatamente i padroni di casa nella propria metà campo. Al 55′ Nainggolan si traveste in uomo assist e serve Džeko che spara in porta, leggera deviazione di un difensore e pallone che sbatte sulla traversa a Cordaz battuto. Sul calcio d’angolo seguente Fazio sovrasta tutti in area ed angola di testa, ma il palo gli dice di no con il portiere immobile. Il Crotone prova a rendersi pericoloso a cavallo dell’ora di gioco: prima Falcinelli trova la rete, ma in posizione irregolare; poi Acosty arriva per primo su una respinta e lascia partire una gran conclusione dai venticinque metri che Szczęsny deve deviare in tuffo. I ritmi si abbassano, ma gli uomini di Nicola faticano a creare gioco e così al 77′ arriva il raddoppio giallorosso: Paredes lancia in profondità Salah, l’egiziano arriva sul fondo e mette al centro rasoterra per l’arrivo di Edin Džeko che da due passi deve solo depositare in rete il pallone. Il Crotone non ha più la forza di reagire e la Roma torna davanti al Napoli in classifica a quota 53.

IL TABELLINO

Crotone (3-4-3): Cordaz; Ceccherini, Dussenne (76′ Trotta), Ferrari; Rosi, Crisetig, Capezzi, Mesbah (55′ Sampirisi); Tonev (81′ Nalini), Falcinelli, Acosty.
Roma (3-4-2-1): Szczęsny; Manolas, Fazio, Rüdiger; Peres (88′ Rui), Paredes, Strootman, Emerson; Salah (80′ De Rossi), Nainggolan (91′ Perotti); Džeko.
Arbitro: Carmine Russo
Ammoniti:
Reti: 40′ Nainggolan, 77′ Džeko (R)

[Immagine presa da corrieredellosport.it]