Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus

Si è giocata stasera alle 20.45 la partita tra Milan e Cagliari, valevole come ventottesima giornata del campionato di Serie A, il match si è concluso con il punteggio di 3-1.

 

PRIMO TEMPO
In un San Siro quasi totalmente vuoto a causa della protesta della Curva Sud la partita è chiara fin dai primi istanti: il Milan prova a tenere il pallone, mentre il Cagliari applica il pressing alto per recuperare la palla ed andare con pochi passaggi in rete. Al 6' si crea così una palla gol per i sardi, recupero alto del pallone cross per Sau che stoppa benissimo e conclude di destro ad un soffio dal palo. Passa un quarto d'ora e ci prova Avelar che mette in mezzo un gran pallone su cui Mexes deve compiere un grande intervento per allontanare il pericolo. Proprio sul ribaltamento di fronte arriva il vantaggio rossonero, Jeremy Menez stoppa il pallone sull'ala di sinistra rientra e con un destro a giro non irresistibile buca Brkic. I rossoblù non ci capiscono più nulla e rischiano il tracollo al 25', quando Honda apre benissimo per Antonelli che di fronte a Brkic si fa murare il tiro dall'ex friulano.

SECONDO TEMPO
Zeman inserisce Joao Pedro per un negativo Gonzalez ed il Cagliari trova al 47' il pareggio, Diego Farias entra in area salta di netto Mexes e con il piatto batte Diego Lopez. Il pareggio non dura neanche tre minuti, infatti, al 49' il Milan trova avanti grazie a Philippe Mexes che incrocia benissimo al volo un calcio d'angolo senza dare scampo al portiere. La partita rimane abbastanza piacevole, ma le occasioni non arrivano più fino al 75' quando Farias appoggia in mezzo per Joao Pedro che calcia di prima, ma trova soltanto la traversa. Ancora una volta è decisivo il ribaltamento di fronte, infatti Cerci ha una prateria davanti a sé, Ceppitelli lo stende nettamente fuori area, ma incredibilmente Tagliavento assegna il rigore che viene poi trasformato da Jeremy Menez, spiazzando Brkic. Cerca subito una reazione il Cagliari che con un bel giro-palla libera Cossu da buona posizione, ma il sinistro del fantasista termina fuori di poco. I sardi si sbilanciano sempre più e nel recupero concedono due occasioni monumentali, la prima a Pazzini e la seconda a Cerci, ma Brkic sfodera due miracoli che mantengono il punteggio invariato.

TABELLINO
Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Mexes, Paletta, Antonelli; Poli, de Jong (85' Essien), van Ginkel; Honda (70' Cerci), Destro (73' Pazzini), Menez.
Cagliari (4-3-3): Brkic; Gonzalez (46' Joao Pedro), Ceppitelli, Diakitè, Avelar; Donsah, Crisetig, Ekdal; Farias, Sau, M'Poku (66' Cossu).
Arbitro: Tagliavento
Ammoniti: de Jong (M); Gonzalez, Ceppitelli, Crisetig, Farias (C)

[Immagine presa da twitter.com]