Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus

La grande domenica di Serie A comincia con la sfida più interessante, Juventus-Lazio. Dopo la vittoria del Napoli ieri sera la capolista deve confermarsi per non rischiare di essere superata dalla Roma, ma gli ospiti puntano la zona Champions League.

È stata una settimana difficile in casa Juventus, complice la sconfitta di Firenze e alcune critiche sia nei confronti del tecnico Massimiliano Allegri sia verso alcuni giocatori. Di norma, dopo aver perso, i bianconeri si riscattano subito e ottengono nuovamente i tre punti, ma stamattina non sarà certo facile anche per alcune assenze di rilievo a centrocampo, con Claudio Marchisio infortunato e Stefano Sturaro squalificato alla pari di Alex Sandro, quest’ultimo sarà rimpiazzato da Kwadwo Asamoah lasciando un buco in mezzo. Il rilancio di Miralem Pjanić (in panchina al Franchi) è inevitabile, potrebbe esserci spazio anche per l’ex Hernanes a meno che Allegri non opti per il 4-3-3 al posto del 4-3-1-2, in quel caso accanto a Paulo Dybala e Gonzalo Higuaín uno fra Juan Guillermo Cuadrado e Mario Mandžukić.

Simone Inzaghi si presenta allo Juventus Stadium con la forza del suo rendimento stagionale, perché in pochi si sarebbero aspettati la Lazio così in alto in classifica a fine gennaio. I biancocelesti vogliono sfatare un tabù che li vede senza vittorie in Serie A sul campo juventino dal 15 dicembre 2002, ma dovranno provarci senza Baldé Diao Keita (in Coppa d’Africa) e Senad Lulić (squalificato). Nel tridente, assieme a Felipe Anderson e Ciro Immobile, più probabile Cristiano Lombardi di Luis Alberto, la mancata convocazione di Dušan Basta per un affaticamento spalanca le porte dell’undici titolare a Patric. Occhio a Sergej Milinković-Savić, uomo in più di questo periodo. Arbitra Davide Massa.

PROBABILI FORMAZIONI

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Asamoah; Khedira, Hernanes, Rincón; Pjanić; Dybala, Higuaín. Allenatore: Allegri
Lazio (4-3-3): Marchetti; Patric, Wallace, de Vrij, S. Radu; Parolo, Biglia, Milinković-Savić; Lombardi, Immobile, Felipe Anderson. Allenatore: Inzaghi