L’Inter richiama i sette giocatori all’estero: per loro nuova quarantena

0

L’Inter cambia versione. Dopo che la settimana scorsa aveva permesso agli stranieri, in maniera facoltativa, di tornare in patria ecco che ora ha richiamato i sette giocatori che avevano deciso di lasciare Milano. Per loro prevista nuova quarantena.

Marcelo Brozović, Christian Eriksen, Diego Godín, Samir Handanović, Romelu Lukaku, Victor Moses e Ashley Young faranno a breve ritorno in Italia, su decisione dell’Inter. Lo riporta il quotidiano “La Gazzetta dello Sport”, che definisce concluso il periodo all’estero per i giocatori nerazzurri, lasciati partire la settimana scorsa dopo la fine della quarantena. Per loro sette, dopo il periodo di isolamento a seguito della positività di Daniele Rugani, è però pronto un nuovo “blocco” di altre due settimane, come da misure stabilite dal Governo per tutte le persone provenienti dall’estero. Da capire se questo sia il preludio a una ripresa delle attività a metà aprile anche per l’Inter, in attesa di novità sugli allenamenti.

[Fonte: La Gazzetta dello Sport]