Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus
Paulo Dybala Juventus

La Juventus si conferma rullo compressore implacabile in Serie A, battendo anche il Bologna nella venticinquesima giornata di campionato. Prestazione non esaltante dei bianconeri che hanno sofferto molto, ma alla fine è risultato decisivo Dybala, entrato dalla panchina, bravissimo a sfruttare l’errore clamoroso di Helander. Nel recupero palo colpito da Sansone.

Le scorie della Champions League si risentono sulla Juventus, che approccia male la partita: senza ritmo in entrambe le fasi e con molti errori in appoggio. Non stupisce così che sia il Bologna a rendersi pericoloso in fase offensiva con Sansone, Edera e Santander che arrivano tutti e tre al tiro dal limite dell’area, ma mandano tutti fuori di poco rispetto ai pali difesi da Perin. I bianconeri si accendono per la prima volta al 32′, quando Bernardeschi lascia sul posto Poli ed arriva davanti a Skorupski, ma apre troppo con il mancino e così la sua conclusione si perde a lato. Nella ripresa i bianconeri tengono di più il possesso del pallone, ma la circolazione è lenta e non crea problemi ai difensori di Mihajlović. Anzi, la grande occasione per il vantaggio è per i padroni di casa, con una mischia su calcio d’angolo, il pallone sbuca sul destro di Mbaye che conclude a porta vuota dall’interno dell’area piccola, ma Alex Sandro salva incredibilmente in spaccata. Il gol che decide la partita arriva al 67′, quando Matuidi crossa da sinistra e Helander fornisce praticamente un rigore in movimento a Paulo Dybala che non sbaglia con il mancino e porta in vantaggio i suoi. Gli ultimi minuti di partita vedono i rossoblù pericolosi con un gran tiro a giro di Sansone, ma Perin è bravissimo e riesce a deviare sul palo, in più il portiere salva anche sulla ribattuta di Orsolini. La Juventus allunga così a +16 sul Napoli secondo in classifica, mentre il Bologna resta terzultimo con tre punti di ritardo dall’Empoli.

[Immagine presa da twitter.com]