Coronavirus, finisce la quarantena dell’Inter. Nessun caso positivo

0

L’Inter sta completando il periodo di quarantena dovuto alla positività di Daniele Rugani, contro cui i nerazzurri hanno giocato l’8 marzo. Non ci sono casi di positività al Coronavirus.

L’Inter può ripartire, anche se una data per la ripresa degli allenamenti non è stata fissata ed è altamente improbabile che sia prima del 3 aprile. “La Gazzetta dello Sport”, sul proprio sito, segnala come oggi sia l’ultimo giorno di quarantena per i nerazzurri, che nei test svolti sono risultati tutti negativi al Coronavirus. L’isolamento obbligatorio era scattato inevitabilmente una volta accertata la positività di Daniele Rugani, con cui la squadra di Antonio Conte aveva avuto contatti l’8 marzo giocando la partita contro la Juventus. Per l’Inter comunque continuerà il lavoro personalizzato.