Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus

Il Milan vince per 1-0 al Bentegodi di Verona contro il Chievo e raggiunge momentaneamente il secondo posto in classifica

 
 

 PRIMO TEMPO – Inizio di partita caratterizzato dalle cattive condizioni atmosferiche e dal terreno di gioco,i rossoneri partono subito forte e già al 2' Balotelli a prova a segnare in rovesciata ma l'arbitro fischia il fallo in attacco.
Qualche minuto dopo ci prova Thereau per il Chievo Verona, che si impossessa della palla dopo una punizione dei clievensi e prova la conclusione che si perde a lato.
Al 10'  Muntari si rende pericoloso, dopo un batti e ribatti in area, calciando verso la porta di Puggioni, ma i gialloblù salvano in angolo.
Al 13’ la prima occasioni nitida per i padroni di casa: Rigoni si libera bene sulla destra e serve Paloschi in area, ma Abbiati è bravo ad uscire in presa bassa sul pallone.
Al 18' prima ammonizione della partita per fallo di Balotelli su Guana, cinque minuti dopo è proprio SuperMario a dare il la al vantaggio rossonero: l’ex City batte una bella punizione che Puggioni respinge debolmente, sulla palla arriva per primo Montolivo che insacca a porta sguarnita (terzo gol in campionato per l’ex viola).
Al 28' arriva la seconda ammonizione del match per il fallo di Dramè su Abate, al tocca a Dainelli per l'intervento da dietro su Balotelli.
Al 33' ci riprova di nuovo Balotelli su punizione, il portiere del Chievo anche questa volta non sicurissimo sulla parata.
Al 40’ il match si ferma per un paio di minuti per un infortunio a Dramè (che rientrerà regolarmente), dopo un cospicuo recupero (5 minuti) il primo tempo finisce coi rossoneri in vantaggio.
 
SECONDO TEMPO –  Pronti, via ed il Milan ci riprova su punizione sempre con Balotelli, Puggioni devia la palla in angolo (sempre insidiose le conclusioni dalla distanza di SuperMario).
Al 54’ i padroni di casa hanno un ottima occasione per pareggiare: sugli sviluppi di una punizione Stoian (subentrato a Guana) prova da deviazione ma Abbiati in uscita riesce a boccare il pallone.
Col passare dei minuti il ritmo di gioco rallenta e di conseguenza diminuiscono anche le occasioni da rete.
Corini lancia nella mischia Luciano, l’ex giocatore dell’Inter va vicinissimo al pareggio con un tiro da fuori area su cui Abbiati salva con una gran parata.
Al 78’ Dainelli viene espulso per doppia ammonizione.
Il Milan gestisce al meglio la partita, nel finale di partita i rossoneri hanno un'altra occasione.
Discesa sulla sinistra di El Shaarawy che serve in area Balotelli che non riesce a trovare la deviazione vincente.
La gara termina senza sussulti particolari.
Il Milan continua la corsa al secondo posto, un 2013 fantastico per i rossoneri che continuano a vincere a convincere in campionato.
 
CHIEVO – MILAN 0-1 
Marcatori: Montolivo (M) 24'
Ammoniti: Dainelli, Cesar, Dramè, Cofie (C), Balotelli (M)
Espulsi: Dainelli (C)
CHIEVO: Puggioni, Frey (Luciano dal 57'), Andreolli, Dainelli, Cesar, Dramé, Guana (Stoian dal 46'), Rigoni, Cofie, Therau, Paloschi (Pellissier dal 72'). A disposizione: Ujkani, Squizzi, Sampirisi, Jokic, Papp, Acerbi, Seymour, Hetemaj, Hauche. Allenatore: Corini
MILAN: Abbiati, Abate, Mexes, Bonera, De Sciglio, Montolivo, Ambrosini, Muntari, Robinho (Niang dal 84'), Balotelli, El Shaarawy. A disposizione: Amelia, Gabriel, Antonini, Salamon, Yepes, Zaccardo, Constant, Flamini, Nocerino, Traorè, Krkic. Allenatore: Allegri