Castro innesca il Cagliari che torna a vincere: 2-0 al Bologna

0

Con due assist di Lucas Castro, per João Pedro e Leonardo Pavoletti, il Cagliari ritrova la vittoria che mancava dalla terza giornata. Bologna battuto 2-0 alla Sardegna Arena.

La sfida tra i due penultimi attacchi della Serie A risolleva solo il Cagliari. Sono i sardi a vincere 2-0 contro il Bologna nel primo anticipo di questo sabato di campionato, in una partita ben gestita e quasi mai in discussione. Al 22’ primo assist del pomeriggio di Lucas Castro, che va via bene sulla sinistra e crossa sul primo palo dove João Pedro prende il tempo alla difesa felsinea e di testa (non marcato) dall’area piccola fa secco Skorupski: era stato proprio il brasiliano l’ultimo a segnare per il Cagliari, nella stessa porta il 16 settembre contro il Milan, interrompe un digiuno realizzativo di 378’. Primo tempo molto spezzettato, tanto che si chiude con cinque minuti di recupero (e una sostituzione: infortunato Srna, dentro Faragò), a inizio ripresa ci prova Nagy da fuori con il destro ma Cragno si distende in tuffo, dall’altra parte al 62’ si mette in mostra anche Skorupski respingendo un tiro di João Pedro. Non può nulla il portiere polacco al 68’, quando ancora Castro va via benissimo e crossa di trivela per il colpo di testa di Leonardo Pavoletti, che non segnava dalla doppietta al Sassuolo del 26 agosto. Il Bologna ha pochissimi spunti e quasi niente qualità, si spegne dopo un tiro di Džemaili ancora ben parato di Cragno, che celebra al meglio la nuova convocazione con l’Italia. Cagliari che torna a vincere dopo oltre un mese (2 settembre a Bergamo) e sale al tredicesimo posto con nove punti, due in più del Bologna fermo a sette e con tanto problemi in trasferta.

[Immagine presa da twitter.com]