Cagliari, definito il programma del ritiro e le prime amichevoli

0

Il Cagliari tornerà a lavorare il prossimo 5 luglio: i rossoblù, ora allenati da Rolando Maran, si ritroveranno nel centro tecnico di Asseminello per poi effettuare un doppio ritiro, prima ad Aritzo (sempre in Sardegna) e poi a Pejo, come già avvenuto nel precedente corso tecnico. Nel frattempo i sardi hanno confermato che, con la promozione in Serie A, è scattato l’obbligo di riscatto da parte del Frosinone per il difensore Luka Krajnc.

“La squadra rossoblù anche quest’anno effettuerà la preparazione precampionato ad Aritzo e a Pejo.

Il ritrovo è fissato per giovedì 5 luglio ad Asseminello. Da qui la comitiva rossoblù raggiungerà Aritzo, dove si tratterrà sino a lunedì 9. Si rinnova quindi il felice connubio con il centro barbaricino, che riceverà la visita del Cagliari per la quarta stagione consecutiva.

Dopo alcuni giorni di test atletici al centro sportivo di Assemini, da sabato 14 luglio sino al 28 i rossoblù saranno invece a Pejo, come ormai piacevole consuetudine: la località della Val di Sole accoglie la squadra isolana per il terzo anno di fila. Un appuntamento fisso per i tanti tifosi, sardi e non, che vivono nel Nord Italia.

Già fissate anche le date di alcune amichevoli. I rossoblù scenderanno in campo domenica 8 luglio ad Aritzo contro una Rappesentativa locale.

Secondo impegno martedì 17, a Pejo, avversaria l’ASD Rotaliana. Nuova amichevole il giorno seguente, mercoledì 18, contro il Real Vicenza. Infine giovedì 26, sempre a Pejo, i rossoblù affronteranno la Cremonese.

Tutte le gare avranno inizio alle ore 17.30″.